Negozi aperti anche in zona rossa: ecco quali sono

Attività che rimangono aperte anche in zona rossa in base al nuovo Dpcm valido fino al 5 marzo.

di , pubblicato il
Negozi aperti

Quali sono le attività e i negozi che rimangono sempre aperti anche in zona rossa? Ricordiamo che in base all’ultimo report dell’ISS, Lombardia, Sicilia e provincia di Bolzano si trovano nella zona rossa fino al 31 gennaio.

Si attende il nuovo report

Il 22 gennaio dovrebbe arrivare il nuovo report in cui saranno contenuti i dati aggiornati di RT e incidenza in base a tutte le regioni. Per qualcuna potrebbe esserci il passaggio dalla zona gialla ad arancione o dalla arancione alla rossa. Attualmente, Campania, Toscana, Sardegna, Molise, Basilicata e provincia di Trento si trovano in zona gialla, tutte le altre regioni (tranne le tre in zona rossa) sono in zona arancione fino al 31 gennaio.

Negozi che restano aperti

Ma quali sono i negozi e le attività che restano sempre aperti anche nelle regioni rosse? 

Ricordiamo che nelle zone rosse i negozi sono chiusi tranne quelli considerati di primaria importanza tra cui: il commercio al dettaglio di prodotti alimentari, quali supermercati, ipermercati, discount, minimarket etc, negozi di prodotti surgelati, farmacie, parafarmacie, commercio al dettaglio di computer e elettronica di consumo, elettrodomestici e accessori per la telecomunicazione.

Restano aperti anche le tabaccherie, negozi specializzati nella vendita di sigarette elettroniche e liquidi da inalazione, commercio al dettaglio di apparecchiature informatiche e per le telecomunicazioni (ICT) in esercizi specializzati, negozi di ferramenta, vernici, vetro, piastrelle, articoli igienico sanitari, prodotti e macchine per l’agricoltura, commercio al dettaglio di libri, giornali, riviste, cartoleria, calzature per bambini, negozi di biancheria, commercio al dettaglio di articoli sportivi, biciclette e articoli per il tempo libero, negozi di articoli medicali, negozi di fiori, piante, profumerie, negozi di animali domestici e alimenti per animali domestici, negozi di motocicli, autoveicoli, negozi di giochi e giocattoli e negozi di ottica e fotografia.

Restano aperti anche i negozi di saponi, detersivi, combustibile per uso domestico, prodotti ittici, carne, frutta, verdura, così come lavanderie, saloni di barbieri e parrucchieri.

Vedi anche: Quando ci si può spostare verso un’altra Regione ed evitare una multa?

[email protected]

Argomenti: ,