Mutuo tasso fisso, ora conviene davvero. Boom surroghe per MutuiSupermarket

Mutui a tasso fisso e boom di richieste di surroga nel terzo trimestre. Sono i dati di MutuiSupermarket, che ci anticipano una tendenza ancora potenzialmente più marcata in questi mesi. Ecco perché il tasso variabile avrebbe fatto il suo tempo.

di , pubblicato il
Mutui a tasso fisso e boom di richieste di surroga nel terzo trimestre. Sono i dati di MutuiSupermarket, che ci anticipano una tendenza ancora potenzialmente più marcata in questi mesi. Ecco perché il tasso variabile avrebbe fatto il suo tempo.

E’ sempre più corsa al mutuo a tasso fisso nel terzo trimestre dell’anno. A confermarlo è la Bussola di novembre di MutuiSupermarket, che ci segnala come gli acquisti di casa con il ricorso al prestito in banca e fornendo lo stesso immobile in garanzia siano stati nel periodo giugno-settembre 2019 per l’83% a tasso d’interesse fisso sul canale online, in netto rialzo dal 72% del secondo trimestre.

In forte crescita anche la componente legata alle surroghe, che passa dal 39% al 60% delle richieste complessive. Dunque, gli italiani stanno sempre più “rottamando” il vecchio mutuo per approfittare del calo dei tassi di mercato, ricorrendo in più di 4 casi su 5 al tasso fisso.

E questo, nonostante i migliori mutui a tasso variabile abbiano offerto nel terzo trimestre spread in area 0,40%, in calo dallo 0,50% del secondo trimestre. Non è difficile capire il trend. L’IRS nel periodo è anch’esso diminuito e di ben 40 punti base o 0,40%. In altre parole, la curva degli interessi a cui si agganciano i mutui a tasso fisso si è sgonfiata più rapidamente di quella dell’Euribor, a cui si agganciano quasi del tutto i mutui a tasso variabile.

Boom richieste mutui e prezzi case usate: importi medi, perché sono aumentati

E che questa tendenza sia destinata apparentemente ad accentuarsi lo spiegano gli stessi numeri in evoluzione nelle ultime settimane. Rispetto ai minimi toccati a inizio ottobre, ad esempio, l’Euribor a 1 mese è risalito di oltre 2 bp al -0,45%, quello a 3 mesi dal -0,45% di inizio settembre al -0,40%. Ancora più marcato il rialzo dell’IRS: la scadenza a 10 anni passa dal -0,15% di fine settembre al +0,07%, quella a 20 anni dallo 0,09% allo 0,32%, quella a 30 anni dallo 0,23% allo 0,48%. Come mai? Lo stesso sta accadendo ai rendimenti sovrani nell’Eurozona, con il BTp a 10 anni ad essere risalito da poco sopra lo 0,80% di settembre all’1,30% di queste sedute. I mercati finanziari stanno scontando una politica monetaria giunta al capolinea quanto al grado di accomodamento.

Tassi bassi a lungo?

I tassi avrebbero toccato il fondo e da qui in avanti appare molto improbabile che continuino a scendere.

Certo, non è facile prevedere per quanto tempo ancora rimarranno così bassi. Gli esperti del settore sostengono che il ritorno ai livelli pre-crisi sia da escludere per i prossimi anni. Ad ogni modo, gli interessi risaliranno dai minimi record toccati nei mesi scorsi e questo significa che bloccare il mutuo ai tassi vigenti per tutto il periodo dell’ammortamento sarebbe saggio. D’altra parte, però, lo stesso fenomeno si verificò nel 2016, quando il boom delle surroghe denotò la corsa degli italiani a sostituire i vecchi mutui con nuovi e a tasso fisso, nella previsione di tassi in imminente rialzo. Ciò non accadde, tant’è che siamo qui ancora a pronosticare quando ci sarà la svolta.

In effetti, mentre ipotizziamo che i tassi abbiano toccato i minimi e siano destinati a risalire, l’Eurozona sembra dirigersi verso la stagnazione economica. Basterebbe questo per non scontare l’avvio quanto prima della stretta monetaria da parte della BCE, quando già l’inflazione si mostra inferiore al target “vicino, ma di poco inferiore al 2%” da ben sei anni e mezzo abbondanti. Insomma, la surroga in favore dei mutui a tasso fisso ci sta tutta, ma non per questo la stagione conveniente dei tassi variabili sarebbe di per sé finita, specie se il “new normal” sui mercati fossero i “low rates for longer”.

Surroga mutui casa, risparmi fino a 10.000 euro

[email protected] 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,
>