Monete digitali business da 60 miliardi, non solo Bitcoin

Non solo Bitcoin, perché il mondo delle monete digitali sta passando di record in record e ora vale 60 miliardi di dollari. Ma cosa ne alimenta il successo quasi improvviso?

Ricevi Notizie su Bitcoin.
Condividi su:
Ricevi sul MobileLoading
Giuseppe Timpone

Monete digitali business da 60 miliardi

Si passa di record in record con i Bitcoin, i cui prezzi sono arrivati oggi a ridosso dai 1.955 dollari, portando la capitalizzazione complessiva del suo mercato mondiale a 31,9 miliardi di dollari, circa 4 in più rispetto alla settimana scorsa. Dall’inizio dell’anno, i guadagni sono pari a oltre il 100%, dopo che il 2016 si era chiuso già con un +123%. Su base settimanale, un’unità di Bitcoin vale 200 dollari in più. Adesso, la soglia dei 2.000 dollari sembra alla portata. Cosa stia alimentando un boom inatteso, almeno in queste dimensioni, non sembra così facilmente comprensibile. (Leggi anche: Bitcoin, previsioni per il 2017)

Di certo, il via libera delle autorità giapponesi all’utilizzo della moneta digitale come metodo di pagamento sta avendo un ruolo determinante, ma pare che anche il caos in alcune economie stia facendo la sua parte. Non ultimo, il possibile impeachment del presidente brasiliano Michel Temer, dopo che sarebbe stata registrata una sua conversazione con un big dell’industria nazionale, in cui avrebbe avallato il pagamento di una tangente.

Non solo Bitcoin come moneta digitale

Il Brasile è la prima economia sudamericana, per cui è naturale che abbia un impatto sui mercati, Bitcoin inclusi, che sempre più stanno diventando un’alternativa tra gli investitori per segnalare la loro sfiducia verso i mercati finanziari tradizionali e per puntare i capitali su assets non “manipolabili” della banche centrali. (Leggi anche: Cosa spinge prezzi Bitcoin)

In effetti, i Bitcoin non sono l’unica moneta digitale esistente, sebbene ancora siano i più noti e anche i più diffusi. Ethereum sta erodendo quote di mercato con il suo quasi 20%, dopo che i suoi prezzi sono esplosi dagli 8 dollari di inizio anno ai 115 attuali. La loro crescita risulta, pertanto, di circa 12-13 volte superiore a quella registrata dai Bitcoin nello stesso arco di tempo. Al momento, la moneta digitale capitalizza sui 10 miliardi.

Fine 1° parte. Vai a pagina 2

Commenta la notizia





GUIDA: Bitcoin

SULLO STESSO TEMA