Mondiali di calcio visti da Goldman Sachs: ecco chi sarà il vincitore finale secondo la banca d’affari

Chi vincerà i Mondiali in Russia? La scommessa di Goldman Sachs sui possibili vincitori.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Chi vincerà i Mondiali in Russia? La scommessa di Goldman Sachs sui possibili vincitori.

Al debutto dei Mondiali di Calcio 2018, in programma in Russia, sono partite le scommesse delle banche d’affari su chi vincerà la Coppa del Mondo. Seppur senza l’Italia in gara, i Mondiali in Russia potrebbero riservare alcune sorprese interessanti. Gli analisti di Goldman Sachs hanno così deciso di pronosticare la vittoria di una squadra molto nota grazie al modello matematico presentato nel report  “The World Cup and Economics 2018”. La banca ha simulato più di un milione di possibili evoluzioni analizzando 200mila modelli statistici incrociando dati di calciatori e squadre, il tutto con l’aiutino del machine learning.

Chi vincerà i Mondiali? Le scommesse di Goldman Sachs

A trionfare durante la finale del 15 luglio dei mondiali sarà il Brasile che batterà in finale la Germania e durante la semifinale la Francia. La nota banca ha creato una sorta di probabilità di vittoria rifacendosi al calendario in atto. In semifinale dovrebbe così arrivare anche la nazionale francese che però sarà appunto battuta dal Brasile, mentre la Germania, favorita in semifinale contro l’Inghilterra, riuscirà a conquistare la finalissima soccombendo però alla Seleção. Andando a ritroso, ai quarti di finale, dovrebbero arrivare Spagna, Portogallo e Argentina.

Per gli iberici il nulla di fatto arriverà con la Francia che li butterà fuori ai quarti, stesso destino per l’Argentina di Messi che uscirà di scena contro la nazionale portoghese. Secondo Goldman Sachs, alcune squadre come Russia e Svezia ( che ha battuto l’Italia alle qualificazioni decretando l’addio ai Mondiali) potrebbero non superare la fase a gironi. Secondo il modello statistico l’Arabia Saudita potrebbe addirittura  superare il girone con l’Uruguay ed eliminare Russia ed Egitto. Per il Brasile, insomma, si tratta di una grossa rivincita contro la Germania e quel 1-7 in semifinale durante i Mondiali 2014 mai dimenticato.

Le altre possibili vincitrici

A livello percentuale il Brasile ha il 18,5 per cento di possibilità di essere campione, seguito da Francia e Germania, rispettivamente con 11,3 e 10,7. Seguono il Portogallo (9,4), il Belgio (8,2) l’Inghilterra (7,8) l’Argentina (6,5) la Spagna (5,7) la Colombia (3,7) e in coda Uruguay, Polonia e Messico.

Dati diversi per la banca UBS che invece vede trionfare la Germania, sul podio anche Brasile e Spagna.  Chi avrà la meglio? E sopratutto cosa accadrebbe se i risultati pronosticati fossero totalmente diversi? 

Leggi anche: Mondiali Russia 2018: le nazionali più ricche e di maggiore valore, Francia vincitrice

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Economia Europa, Economia Italia, Social media e internet