Miliardari ‘tirchi’: ecco i paperoni che vogliono diseredare i figli

Ricchissimi ma poco propensi a lasciare tutto il patrimonio ai figli: i nomi noti.

di , pubblicato il
Ricchissimi ma poco propensi a lasciare tutto il patrimonio ai figli: i nomi noti.

Non tutti i paperoni decidono di lasciare la propria fortuna ai figli. Ultimamente, anzi, molti sembrano preferire le associazioni benefiche rischiando di lasciare i propri eredi senza nulla in mano. 

Da Mark Zuckerberg a Bill Gates, chi vuole diseredare i figli?

Come riporta in un recente articolo Il Corriere della Sera, alcuni noti super ricchi mondiali non sembrano così propensi a lasciare ingenti somme di denaro ai figli.

Il primo esempio è quello di Mark Zuckerberg, che insieme alla moglie ha creato una fondazione, la Chan Zuckerberg Initiative, in cui andranno i proventi delle azioni di Facebook, circa 45 miliardi di dollari. Zuckerberg vuole infatti pensare anche ai bambini delle prossime generazioni. 

Anche Bill Gates, uno degli uomini più ricchi al mondo, ha deciso che parte della sua fortuna non andrà ai figli. Tra cause umanitarie, fondazioni e via dicendo, Gates e la moglie sembrano propensi a non lasciare grosse somme ai figli per la paura che ciò potrebbe comportare anche un rischio. 

Dello stesso avviso anche Elton John, deciso a lasciare ai figli solo una parte della sua fortuna. Il cantante pensa che “è importante avere un po’ di rispetto per i soldi, un po’ di rispetto per il lavoro”. 

Da Gordon Ramsay a Warren Buffet

Secondo il noto cuoco Gordon Ramsay è necessario che i figli capiscano il valore dei soldi lavorando, in modo che possano imparare a gestire i risparmi in autonomia. Sarà per questo che i suoi eredi lavorano tutti. Le prime due figlie operano come baby sitter e commessa e a ognuno di loro regala solo 50 sterline come paghetta. 

Ancor peggiore sembra essere il pensiero del cantante Sting, che sarebbe intenzionato a non dare nulla ai 6 figli (Joseph, Fucsia Katherin, Brigitte Michael, Jack, Eliot Pauline e Giacomo Luke) i quali dovranno lavorarare per mantenersi. 

Severissimo sembra essere anche il magnate Warren Buffet, uno dei paperoni mondiali, che avrebbe predisposto che ai figli non vada neppure un centesimo, piuttosto i suoi averi andranno ad associazioni benefiche. Infine, anche il fondatore di X Factor Simon Cowell pensa di donare il suo patrimonio in beneficenza e non al figlio Eric.

Leggi anche: Quanto costano pizza e caffè in Italia? Paese che vai prezzo che trovi

Argomenti: ,