Mercato immobiliare e Coronavirus: come cambiano i prezzi delle case in Italia

Milano sarà protagonista nel 2020, nonostante l’epidemia del coronavirus, con un aumento dei prezzi.

di , pubblicato il
Milano sarà protagonista nel 2020, nonostante l’epidemia del coronavirus, con un aumento dei prezzi.

Le conseguenze del coronavirus si stanno facendo sentire anche in ambito immobiliare. Un recente report di S&P Global, secondo cui i prezzi delle case in Italia potrebbero subire un’accelerata al rialzo, come auspicato da tempo dalla maggioranza degli addetti ai lavori. Sempre stando al report redatto dalla società statunitense S&P Global, le previsioni per l’anno in corso parlano di un rialzo dei prezzi pari allo 0,5 per cento, contro lo 0,1 per cento dello scorso anno. Si rafforza, dunque, il trend positivo iniziato nel 2019, dopo due anni consecutivi (2017 e 2018) in cui i prezzi erano invece calati.

Leggi anche: Non solo case a 1 euro: il caso Teora, 100 immobili a prezzo ultra basso

I fattori di crescita dei prezzi immobiliari in Italia

Basso costo di finanziamento ed elevata disponibilità economica saranno i due principali fattori di crescita dei prezzi delle unità abitative in Italia. A questo proposito, va segnalata la forte riduzione dei tassi d’interesse registrata nel 2019, quando si è passati dal valore di 1,85 per cento del mese di maggio all’1,43 per cento di novembre, merito anche di una politica monetaria meno rigida da parte della Banca centrale europea (senza dimenticare la diminuzione del premio per il rischio dei titoli di stato).

Aumento prezzi delle case in Italia: Milano regina

Milano guida la classifica delle città dove i prezzi delle case sono aumentati di più nel 2019, con un significativo +5 per cento. Secondo il recente studio della società S&P Global, Milano sarà protagonista anche nel 2020, nonostante l’epidemia del coronavirus, in virtù di tassi di interesse ai minimi termini, un rapporto reddito/prezzo ampiamente favorevole (nell’ordine del 12 per cento) e un dinamismo all’interno del settore immobiliare più accentuato rispetto alle altre città e regioni italiane.

Sempre stando al report di S&P Global, le abitazioni non sono mai state così accessibili dal lontano 2002.

Leggi anche: Prezzi case, dove costano di più adesso: trend con nuovi aumenti

Per rettifiche, domande, informazioni o comunicati stampa scrivete a [email protected]

Argomenti: ,