Mazzata di Moody’s sulle Regioni Spagnole

Il rating della Catalogna a un passo dalla categoria degli "investimenti a alto rischio"

di Enzo Lecci, pubblicato il
Il rating della Catalogna a un passo dalla categoria degli

Non c’è pace per le regioni spagnole. Questa notte l’agenzia di rating Moody’s ha infatti ridotto il suo giudizio su ben cinque regioni iberiche. Nello specifico, sono finiti nella scure di Moody’s i rating di Andalusia, Catalogna, Murcia, Estremadura e Castiglia. I primi tre sono stati abbassati di due gradini, mentre i rating delle altre due regioni sono stati ridotti solo di un notch. Secondo l’agenzia, il peggioramento del rating sulle cinque regioni spagnole, riflette “il peggioramento dei loro problemi di finanziamento, testimoniato dalle loro riserve di fondi molto limitate e il loro ricorso a dei finanziamenti a breve termine”. Particolarmente problematica sembra essere la posizione della Catalogna, in bilico tra il disastro finanziario e le richieste di indipendenza da Madrid. La Catalogna, questa estate, aveva chiesto e ottenuto aiuti pubblici per complessivi 5 miliardi di euro. Con il downgrade di Moody’s, la propria nota di merito è stata ridotta a ‘Ba3’, appena un ‘gradino’ sopra la categoria degli investimenti ad alto rischio. Gli outlook su tutte e 5 le regioni colpite dalla scure di Moody’s restano negativi.  

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Crisi Spagna