Mazzata di Fitch sull’Italia: rating declassato a BBB+

Non ci sono possibilità per la formazione di un governo stabile: downgrade di Fitch sull'Italia

di Enzo Lecci, pubblicato il
Non ci sono possibilità per la formazione di un governo stabile: downgrade di Fitch sull'Italia

L’agenzia di rating Fitch ha tagliato il suo giudizio sull’Italia da A- a BBB+. La notizia è giunta in redazione pochi minuti fa. L’outlook sul nostro paese resta negativo. Nella nota di Fitch  è posto l’accento su quelle che vengono definite come le “inconcludenti elezioni parlamentari del 24-25 febbraio”.  

Crisi economica Italia e incertezza politica sono un mix micidiale

Secondo gli analisti è altamente improbabile che nelle prossime settimane si possa giungere alla formazione di un governo stabile. “La maggiore incertezza politica e un clima non favorevole a ulteriori riforme strutturali costituiscono un ulteriore shock negativo per un’economia reale già in grave recessione” si può leggere nel report.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Crisi economica Italia