I marchi più ricchi del mondo 2018: la classifica dei brand con il maggior valore

La classifica 2018 di Brand Finance Global sui marchi con più valore al mondo incorona Amazon.

di Chiara Lanari, pubblicato il
La classifica 2018 di Brand Finance Global sui marchi con più valore al mondo incorona Amazon.
Secondo Brand Finance, Amazon è il brand più ricco al mondo, con oltre 150 miliardi di valore. La compagnia di Jeff Bezos, al centro ultimamente di diverse controversie in Italia, è riuscita a scalzare dal primo posto Google. La compagnia di Mountain View, nonostante una crescita del 10 per cento e un valore di 120 miliardi, è scesa al terzo posto, venendo scavalcata anche da Apple. La casa di Cupertino ha confermato la seconda posizione dello scorso anno, con un valore di 146 miliardi di dollari. Una cifra da capogiro che non è stata però sufficiente per prendere il comando della classifica, venendo beffata dal colosso di Seattle. Nella top dei marchi ci sono anche Samsung, la cinese ICBC, Facebook, AT&T, Microsoft, Verizon, BMW e Walmart.

L’ascesa di Amazon

Il segreto della compagnia di Jeff Bezos è la diversificazione. Secondo quanto dichiarato da Brand Finance nel suo rapporto, Amazon ha avuto il merito di conquistare nuovi segmenti di mercato. Fondamentale, in questo senso, l’acquisizione di Whole Foods, la catena di supermercati statunitense, con cui potrebbe presto rivoluzionare l’intero mercato. L’innovazione è un altro punto fondamentale della strategia di Amazon, i cui frutti cominciano ad intravedersi anche in Italia. A questo proposito, vi rimandiamo ad un nostro approfondimento sul prossimo centro di produzione che aprirà nel nostro Paese quest’anno.

Non tutto è oro ciò che luccica

Apple paga il fatto di non essere riuscita ad andare oltre le vendite di iPhone. Quest’ultime, tra l’altro, non hanno nemmeno rispettato le aspettative, andando dunque a causare ulteriori problemi al brand che ha casa a Cupertino. Tutta colpa dell’attesissimo iPhone X, che ha invece deluso un po’ tutti, addetti ai lavori e clienti abituali del melafonino.

Gli italiani

Nella classifica dei 500 brand più importanti del mondo, Tim è il marchio italiano ad aver operato meglio nel corso dell’ultimo anno, scalando diverse posizioni in classifica e arrivando fino al 178° posto. In classifica anche Gucci, Gruppo Generali, Poste, Gruppo Intesa San Paolo, Enel, Ferrari e Prada.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Economia Europa, Economia Italia, Economia USA