Il Made in Italy, come strumento di diversificazione in ottica di Impact Investing, secondo Stefano Bettinelli

Il Made in Italy come opportunità di diversificazione per Stefano Bettinelli, managing partner di Geodetica Italian Stars.

di Giuseppe Timpone, pubblicato il
Il Made in Italy come opportunità di diversificazione per Stefano Bettinelli, managing partner di Geodetica Italian Stars.

“L’export di beni e servizi Made in Italy conferma un trend di forte crescita globale, chiudendo il 2017 con il 6 e il 7% in più rispetto all’anno precedente.

Si conferma perciò come uno dei settori più interessanti a livello Italiano, in grado di generare grande valore aggiunto anche per l’economia del nostro paese.

A questo proposito, i protagonisti del mercato finanziario, stanno considerando questo settore come uno strumento molto importante per offrire una diversificazione degli investimenti e di abbassare la volatilità, tornando ad investire nell’economia reale.

Per questo motivo abbiamo voluto fortemente Geodetica Italian Stars, un fondo che ha l’obiettivo di valorizzare il Made in Italy, con nuovi strumenti: il Private Equity e il Venture Capital.

Il progetto Geodetica Italian Stars nasce infatti dalla proficua collaborazione tra Olympia Wealth Management Ltd, società iscritta all’albo CONSOB, realtà indipendente del mondo finanziario, e Aliante Business Solutions società di consulenza specializzata in strategie di gestione e di business.

Le operazioni di Private Equity si rivolgono a imprese consolidate, con l’obiettivo di acquisirne il controllo (sono imprese che hanno una “storicità”, sebbene possano essere anche di dimensioni ridotte).

Il Venture Capital invece, considerato un sotto-insieme del Private Equity, è invece orientato alle operazioni di sviluppo di imprese nuove o di recente costituzione.

Oltre all’accompagnamento di lungo periodo per le singole aziende, il nostro obiettivo è di costruire sinergie profonde tra le aziende in portafoglio. Vogliamo che le aziende collaborino, aiutandosi reciprocamente, in rapporti di fornitura «vicendevole», per esempio, con l’obiettivo di creare economie di scala.

I nostri investimenti, riguardano inoltre tutte quelle imprese ad alto potenziale di sviluppo che abbiano la finalità di generare un impatto benefico e misurabile sul sociale e sull’ambiente, oltre che generare ritorni economici: imprese che soddisfano i bisogni della comunità in cui viviamo in ottica di Impact Investing”.

Stefano Bettinelli, Managing Partner, Geodetica Italian Stars

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Crisi economica Italia, Economia Italia