L’economia polacca continua crescere: Pil annuo a +2,5%

L'economia polacca continua a crescere ma a un ritmo meno intenso rispetto al primo trimestre 2012

di Enzo Lecci, pubblicato il
L'economia polacca continua a crescere ma a un ritmo meno intenso rispetto al primo trimestre 2012

L’economia della Polonia continua a crescere, seppure ad ritmo decisamente più contenuta rispetto ai primi 3 mesi dell’anno. Secondo quanto comunicato dall’Ufficio Nazionale di Statistica di Varsavia nei primi 3 mesi dell’anno il Pil della Polonia è  cresciuto dello 0,4% su base trimestrale e del 2,5% rispetto al periodo aprile giugno 2011 Nel primo trimestre dell’anno il Pil della Polonia aveva fatto registrare un aumento dello 0,6% trimestrale e del 3,5% su base annua. I numeri pongono la Polonia tra i principali paesi emergenti al mondo.  

Pil Polonia: un trend preoccopante

Se si considera che il Pil 2011 della Polonia aveva fatto registrare   un aumento superiore al 4,5%, si può definire un trend che vede i margini di crescita di Varsavia sempre più contenuti, anche a causa della crisi economica globale che sta riducendo, sempre di più la corsa dei paesi in via di sviluppo.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Economie Europa