La nuova fiamma di Warren Buffett si chiama “Nubank”. Ecco di cosa si tratta

Warren Buffett ha effettuato un investimento di 500 milioni di dollari nella società madre di Nubank, una banca digitale privata con sede in Brasile.

di , pubblicato il
Warren Buffett, Bill Gates scaricano le azioni Apple, e i piccoli investitori?

La Berkshire Hathaway di Warren Buffett, secondo il sito “cnbc.com”, ha effettuato un investimento di 500 milioni di dollari nella società madre di Nubank, una banca digitale privata con sede in Brasile. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Nubank è la nuova scommessa di Warren Buffett

Nubank, fondata nel 2013, ha fatto la sua prima apparizione nella lista Disruptor 50 della CNBC all’inizio di quest’anno (un elenco annuale di aziende private che stanno trasformando l’economia e il modo in cui viviamo).

Si tratta di una classica banca online che offre ai suoi clienti dei conti digitali e carte di credito internazionali a commissioni bassissime o nulle. Tra i tanti servizi offerti ai propri clienti, Nubank è diventata celebre anche per: prestiti personali, assicurazioni sulla vita e investimenti. Attualmente, La società ha dichiarato di avere circa 40 milioni di clienti.

Il sole24ore, in un’articolo ormai non recentissimo, ha definito Nubank come un gioiello del fintech brasiliano e mondiale.

Lo storico investitore ritorna sui finanziari

Warren Buffett non è certamente estraneo agli investimenti in società finanziarie. Banche e compagnie assicurative tradizionali costituiscono gran parte del portafoglio di investimenti di Berkshire. Tuttavia, secondo i documenti sui titoli, Warren Buffett, negli ultimi tempi, ha scaricato gran parte delle sue partecipazioni in società di questo tipo. In particolare, lo storico investitore ha da poco liquidato quasi tutta la sua partecipazione in Wells Fargo.

Martedì, dopo l’annuncio dell’investimento in Nubank, le azioni di classe B di Berkshire hanno registrato poco volatilità, chiudendo la giornata con un sostanziale pareggio. Da inizio anno, il titolo ha guadagnato quasi il 25 per cento.

 

Articoli correlati

Argomenti: