La Grecia ha la piena solidarietà dell’Eurozona, afferma Barroso

Jose Barroso parla della Grecia e del ruolo dell'Ue nei confronti del sostegno da dare ai Paesi in difficoltà.

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
Jose Barroso  parla della Grecia e del ruolo dell'Ue nei confronti del sostegno da dare ai Paesi in difficoltà.

Il Presidente della Commissione Ue Jose Barroso ha confermato la solidarietà europea alla Grecia affermando che “Se la Grecia rispettera’ gli impegni restera’ nell’unione monetaria, ora c’e’ la possibilita’ effettiva di un cambiamento importante”. Quindi Barroso ha fatto sapere che se la Grecia farà la sua parte anche il resto d’Europa farà altrettanto, rispettando gli impegni presi per aiutare quel Paese. Barroso però non pensa che la crisi sia solo in Grecia ma che l’emergenza sociale e non solo politica in Europa;  secondo il  Presidente è in errore chi dice che l’Europa non ha più modelli sociali a cui ispirarsi. Barroso continua  “La priorita’ adesso e’ stabilire una supervisione unica a livello dell’Eurozona” sostenendo che la Bce dovrà esercitare i suoi diritti su tutte la banche per prevenire i rischi della stabilità finanziaria, che non provengono soltanto dagli istituti sistemici.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Economie Europa