La cura della Troika non lascia scampo, disoccupazione alle stelle in Grecia

La disoccupazione in Grecia sfonda il muro del 25%. Era al 17% un anno fa, poi arrivarono i piani di austerità

di Enzo Lecci, pubblicato il
La disoccupazione in Grecia sfonda il muro del 25%. Era al 17% un anno fa, poi arrivarono i piani di austerità

In economia dovrebbero essere i numeri, e non i teoremi, a poter parlare. E i numeri sulla crisi economica e sulla disoccupazione in Grecia, sembrano parlare abbastanza chiaramente e smentire, ancora una volta, la bontà delle ricette a base di bastone e austerità, varate dalla Troika. Nel giro di un anno la disoccupazione in Grecia è passata dal 17,8% al 25,1%. Praticamente, a conti fatti, un greco su quattro è oramai a spasso e nulla lascia presagire che questo triste trend possa bloccarsi. Drammatiche sono, in particolare, le cifre sulla disoccupazione giovanile. Il 54% delle persone nella fascia di età compresa tra i 15 e i 24 anni sono infatti disoccupate. Il livello dei senza lavoro scende man mano che si sale con le fasce di età. Così i disoccupati di età compresa tra i 25 anni e i 34 anni sono il 31,4% e quelli nella fascia 35-55 sono il 21,3%. E’ innegabile che l’applicazione delle misure di austerità imposte dalla Troika sta mandando sul lastrico l’economia greca e sta generando uno stato di malessere diffuso. In questo contesto le parole della numero uno dell’Fmi, Lagarde, sembrano avere quasi il sapore amaro della beffa. La Lagarde ha infatti affermato che alla Grecia servono altri 2 anni per portare avanti il proprio programma di consolidamento fiscale e  di riduzione del deficit. Lo scopo dell’azione dell’Fmi -ha proseguito la Lagarde- è quello di permettere alla Grecia di camminare con le sue gambe, aiutando “il Paese a stare in piedi da solo”. Mentre la Troika continua con la sua missione di aiuto, Atene sta diventando una prigione di disperazione a cielo aperto.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Economie Europa

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.