La Cina taglia i tassi di interesse: annuncio a sorpresa

I tassi di riferimento della Cina erano fermi dal 2008, si attende l'apertura di Wall Street

di Enzo Lecci, pubblicato il
I tassi di riferimento della Cina erano fermi dal 2008, si attende l'apertura di Wall Street

La Cina ha deciso di tagliare i tassi di interesse. L’annuncio è stato dato dalla Banca Popolare cinese, l’autorità monetaria del Paese. La banca ha comunicato di aver ridotto il corridoio di riferimento dei tassi, abbassando dello 0,25% il tasso sui prestiti a un anno e quello sui depositi a un anno. La decisione della Banca Popolare cinese sarà valida  a partire da domani. Era dal lontano 2008 che i tassi cinesi non venivano toccati. L’annuncio del taglio ha messo le ali a Piazza Affari. L’Ftse Mib infatti si è portato attorno al +1%. Bene anche tutte le altre borse europee. Dopo l’annuncio a sorpresa della Cina in molti ora attendono le parole del presidente della Fed Ben Bernanke.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Economie Asia

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.