La Cina rallenta ancora, indice Hsbc in calo

Rallenta ancora la produzione industriale cinese

di Enzo Lecci, pubblicato il
Rallenta ancora la produzione industriale cinese

Non accenna a fermarsi la corsa al ribasso dell’indice Pmi  Hsbc della Cina che nel mese di giugno è calato, secondo i dati preliminari  a 48,1 da 48,4 punti, mantenendosi così ben al di sotto del livello 50 che separa l’espansione dalla contrazione. Per l’indice Hsbc si tratta del livello più basso raggiunto negli ultimi 7 mesi e dell’ottava contrazione consecutiva. Ma che significato bisogna dare a questo dato? In pratica l’ulteriore flessione di questo indice è sintomatica di un nuovo rallentamento della produzione industriale cinese.  Il calo della produzione è a sua volta innescato dal rallentamento dell’economia globale e dal logoramento del comparto export. In particolare gli analisti hanno rilevato che i nuovi ordini dall’estero nel mese di giugno hanno fatto registrare il calo maggiore dal marzo 2009.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Economie Asia

I commenti sono chiusi.