La BCE lascia i tassi fermi. Attesa per la conferenza di Draghi su stime macro e QE

La BCE ha lasciato i tassi fermi. Attesa per i possibili dettagli sul QE alla conferenza stampa di Mario Draghi delle 14.30 a Nicosia, Cipro.

di Giuseppe Timpone, pubblicato il
La BCE ha lasciato i tassi fermi. Attesa per i possibili dettagli sul QE alla conferenza stampa di Mario Draghi delle 14.30 a Nicosia, Cipro.

La BCE ha lasciato invariati i tassi. Lo ha annunciato l’istituto, al termine del board mensile di oggi, tenutosi a Nicosia (Cipro). Pertanto, quelli di riferimento restano fermi allo 0,05%, quelli sui depositi overnight a -0,2% e quelli marginali allo 0,30%. L’ultimo taglio risale a settembre, quando il governatore Mario Draghi aveva avvertito che sarebbe stato l’ultimo. Adesso, l’attenzione è rivolta alla conferenza stampa delle ore 14.30, in cui il governatore potrebbe comunicare qualche dettaglio sul QE già varato a gennaio. Saranno fornite anche le nuove stime su inflazione e pil nell’Eurozona per il triennio 2015-2017.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Bce