La Banca Centrale Australiana conferma i tassi al minimo storico

La Banca Centrale Australiana lascia i tassi di riferimento al 2,75%

di , pubblicato il

La Banca Centrale dell’Australia ha deciso di lasciare inalterati i tassi di riferimento al 2,75%. Si tratta del minimo storico per il costo del denaro nell’isola oceanica. La decisione delle autorità monetarie australiane deriva dalla previsione che il recente indebolimento del dollaro è destinato a perdurare.

Argomenti: