Il nuovo business di Amazon: le consegne dei pacchi affidate ai droni

Secondo quanto riportato dal Financial Times, i droni di Amazon saranno capaci di consegnare pacchi dal peso massimo di 2,26 kg.

di , pubblicato il
Secondo quanto riportato dal Financial Times, i droni di Amazon saranno capaci di consegnare pacchi dal peso massimo di 2,26 kg.

Amazon ha presentato a Las Vegas i droni con cui ha intenzione di rivoluzione la consegna dei pacchi ai suoi clienti nel giro di pochi mesi. Ad annunciarlo il Financial Times, che ricorda le prove sul campo realizzate dalla compagnia di Jeff Bezos in Regno Unito nel 2016. Fino a qualche anno fa era impensabile immaginare una figura diversa rispetto al tradizionale postino o corriere, in relazione alla consegna a domicilio della merce acquistata su Internet. Ed è proprio questo uno degli elementi più caratteristici di Amazon e, in generale, delle grandi società tech: l’innovazione, il talento, avere un team di sviluppo capace di pensare a soluzioni da adottare nel presente attingendo alle idee del futuro.

I droni di Amazon

Secondo quanto riportato dal Financial Times, i droni di Amazon saranno capaci di consegnare pacchi dal peso massimo di 2,26 kg in un tempo medio di 30 minuti, avendo come raggio d’azione circa 25 minuti. Il noto quotidiano statunitense ha riportato tali affermazioni all’interno di virgolettati, attribuiti a Jeff Wake, un responsabile del gruppo (come spiega Huffington Post nell’articolo a cura della redazione). Sempre stando alle dichiarazioni di Wake, i dispositivi studiati e realizzati da Amazon riprodurranno le fasi di volo di un elicottero, saranno cioè in grado di decollare e atterrare in verticale. Inoltre, i futuristici droni di Amazon potranno volare anche in condizioni di tempo avverso (vento forte, ecc.).

Amazon Prime Air

Nonostante non ci sia ancora nulla di ufficiale, la consegna dei pacchi Amazon con i droni rientrerà in un servizio premium. Tutti gli indizi portano a credere che sia Amazon Prime Air, visto e considerato che sulla piattaforma del sito di e-commerce statunitense esiste già una pagina che riporta questo nome, con la data del 7 dicembre 2016 posta in evidenza (giorno in cui avvenne la prima consegna col drone).

Gli utenti non dovranno far altro che cliccare (o fare tap) sul tasto Amazon Prime Air una volta che dovranno selezionare la modalità di consegna. Il tempo previsto per la ricezione del pacco è di massimo 30 minuti. Ad oggi, Amazon Prime Air è in fase di test negli Stati Uniti, Regno Unito, Austria, Francia e Israele.

Leggi anche: Jeff Bezos costruisce un aeroporto per Amazon: un affare da 1,5 miliardi di dollari

La rivoluzione di Amazon: tra consegne nei negozi e i robot che preparano i pacchi

Argomenti: ,