Il mercato del lavoro tedesco assorbe 12mila disoccupati

Cala a sorpresa il tasso di disoccupazione della Germania a giugno

di Carlo Robino, pubblicato il

La Germania conferma ancora una volta di avere il mercato del lavoro più solido ed efficiente della zona Euro. Nel mese di giugno l’Agenzia federale del lavoro teutonica ha rilevato un tasso di disoccupazione pari al 6,8%, in lieve ribasso dal 6,9% di maggio. Il dato è migliore delle stime degli analisti che pronosticavano un tasso stabile al 6,9%. Bene anche il tasso di disoccupazione lordo sceso al 6,6%. Significativo il dato in valore assoluto sul numero dei disoccupati tedeschi. Sono 12mila le persone che a giugno sono uscite dalla condizione di disoccupazione. Il consensus stimava invece un aumento di 5mila disoccupati nel mese.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Economie Europa

I commenti sono chiusi.