Il Giappone si sbarazza dei bond europei e dei Treasuries

I giapponesi vendono ai massimi da 2 anni a questa parte nel mese di giugno Treasuries e bond europei.

di , pubblicato il
I giapponesi vendono ai massimi da 2 anni a questa parte nel mese di giugno Treasuries e bond europei.

Vendite record di Treasuries in Giappone, dove gli investitori si sono sbarazzati a giugno di 1.170 miliardi di yen in titoli di stato USA, pari a 9,4 miliardi di dollari, il quantitativo maggiore da 2 anni a questa parte. Ma oggetto dei disinvestimenti sono stati anche i Bund tedeschi e i bond francesi. I primi sono stati venduti nel Sol Levante per un corrispondente di 824,3 miliardi di yen e i secondi sono stati tagliati di 1.280 miliardi, tornando in quest’ultimo caso ai livelli del 2005.   APPROFONDISCI – Fed, Bullard: il rialzo dei tassi USA probabile a settembre. Giù i Treasuries  

Crollo rendimenti bond Eurozona

Per capire le ragioni di questo ampio sell-off da parte dei giapponesi si pensi solo che nel decennio scorso, i rendimenti europei erano mediamente di 220 punti base superiori a quelli giapponesi, mentre quest’anno il differenziale è crollato a 103 bp, ai minimi dal 1993, e fino a un minimo record di 73 bp il 31 marzo scorso.   APPROFONDISCI – Rendimenti bond Eurozona ai minimi, il Giappone si butta sui Treasuries   In attesa di un rialzo dei tassi USA a settembre, stimato dai traders al 54%, gli investitori giapponesi credono che sia opportuno sbarazzarsi adesso delle scadenza più lunghe, quelle che subirebbero i maggiori cali di prezzo con l’avvio della stretta monetaria. Nel caso dei bond dell’Eurozona, invece, è stato il crollo dei rendimenti a determinarne le massicce vendite nell’Estremo Oriente, un fenomeno connesso, in verità, anche al deprezzamento dell’euro, che ha spinto gli investitori stranieri, dopo il varo del “quantitative easing” della BCE, ad attendersi perdite dalla detenzioni di titoli denominati nella moneta unica.   APPROFONDISCI – Deutsche Bank: bene il quantitative easing, ma attenzione alle bolle da bassi tassi        

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,