I 10 profili più richiesti in Italia secondo LinkedIn

Quali sono i profili più ricercati dalle aziende in questo periodo caratterizzato dalla pandemia.

di , pubblicato il
Lavori più cercati

LinkedIn ha pubblicato nel nuovo report Jobs on the Rise i principali profili richiesti nel mercato del lavoro italiano. I settori maggiormente in crescita nel corso dell’ultimo anno sono stati istruzione, marketing digitale, medicina specializzata, supporto alla clientela e servizi creativi. A seguire l’elenco delle principali professioni richieste nel 2020 in Italia.

Insegnanti di sostegno

Al primo posto nel report Jobs on the Rise di LinkedIn figurano gli insegnanti di sostegno. La maggiore richiesta si è registrata a Roma, Palermo e Treviso.

Infermieri e medici

Seconda posizione per infermieri e medici. La crescita della domanda è dipesa principalmente dall’emergenza sanitaria affrontata dal Paese con l’arrivo della pandemia. Bologna, Milano e Roma le città più interessate.

Esperti di digital marketing

Sempre collegata alla pandemia di coronavirus l’aumento esponenziale della richiesta di esperti di digital marketing, con competenze soprattutto in strategia di marketing, social media marketing e branding.

Freelance creativi

Storicamente l’Italia si contraddistingue per la capacità di creare in vari settori, non stupisce dunque che nell’elenco dei principali profili richiesti vi siano i freelance creativi, con competenze specifiche in calligrafia, fumettistica e scrittura creativa.

Addetti al CRM

CRM sta per Customer Relationship Management, più banalmente supporto clienti. Nel 2020 le assunzioni nel settore sono cresciute del 96 per cento. Le città dove si è concentrato il maggior tasso di occupazione sono state Napoli, Cagliari e Catania.

Cyber security manager e game developer

Anche la pandemia non ha bloccato la crescita costante di una tipologia lavorativa sempre più richiesta nel mercato del lavoro italiano. Tra le competenze principali richieste si annoverano supporto tecnico, sicurezza della rete, sviluppo di software ed elaborazione cloud.

Farmacisti e ingegneri biomedici

Direttamente collegata alla pandemia di coronavirus, la richiesta di farmacisti e ingegneri biomedici si è concentrata in particolare a Genova, Milano e Trieste, con competenze in biologia molecolare, chimica analitica e reazione a catena della polimerasi.

Tecnici medici d’emergenza

Un altro profilo che ha registrato un alto numero di richieste a causa dell’emergenza sanitaria globale è quello del personale sanitario, con le assunzioni aumentate del 158 per cento. Le principali città di assunzione sono state Udine, Milano e Bergamo.

Agenti assicurativi

Il clima di incertezza legato alla diffusione del Covid-19 ha portato numerose persone ad affidarsi agli agenti assicurativi per richiedere polizze su reddito, salute e vita. La domanda si è concentrata in particolare a Torino, Milano e Ferrara.

Esperti di marketing online

Gli esperti di marketing online e i professionisti del settore e-commerce rappresentano il decimo profilo più richiesto nell’anno della pandemia, complice l’aumento delle vendite online. Tra le competenze principali richieste vi sono la gestione delle vendite, l’attività di magazzino e il confezionamento.

Vedi anche: I 30 lavori più richiesti nel 2021 (il coronavirus si farà ancora sentire)

[email protected]

Argomenti: ,