I 10 paesi con più super ricchi al mondo: ecco dove i paperoni sono cresciuti di più

La classifica del World Ultra Wealth Report sui super ricchi mondiali.

di Chiara Lanari, pubblicato il
La classifica del World Ultra Wealth Report sui super ricchi mondiali.

Alcuni paesi del mondo vantano un numero impressionante di ultra ricchi. Secondo i dati del World Ultra Wealth Report 2018, l’aumento più consistente è avvenuto nella zona del Sud Est Asiatico, dove i paperoni sono aumentati dell’8,3%.

L’Asia regna

Sembra un paradosso considerando che proprio l’Asia è uno dei continenti con più poveri eppure molti ultra ricchi sono concentrati proprio qui e sono giovani. La classifica dei paesi con più ricconi è stata stilata dal World Ultra Wealth Report 2018 tenendo presente che un individuo ultra ricco è quello che vanta una fortuna personale di almeno 30 milioni di dollari.

La classifica del World Ultra Wealth Report dei paesi con un patrimonio netto altissimo, nel periodo tra il 2012 e il 2017, tiene in considerazione la crescita percentuale annua.

Ti potrebbe interessare anche: Uomini e donne più ricchi del mondo: quanto guadagnano ogni ora i paperoni

Sul podio Cina e Bangladesh

Alla decima posizioni si trovano gli Stati Uniti con l’8,1% di crescita. Non è un caso che gli Usa fanno parte della classifica anche se in fondo. Meglio ha fatto il Pakistan, nono con una crescita dell’8,4%. Negli ultimi 5 anni i super ricchi hanno subito una crescita importante. Nella classifica dei super ricchi troviamo anche Israele all’ottava posizione, con una crescita dell’8,6% e a sorpresa l’Irlanda, settima dove i super ricchi sono cresciuti del 9,1%. Le altre due posizioni sono occupate ancora da due paesi asiatici: Hong Kong con una percentuale di 9,6 e l’India con 10,7%. Ci avviciniamo al podio, quarta posizione per il Kenya. Il paese africano ha visto una crescita dell’11,7% mentre il Vietnam, terzo, risulta essere uno dei paesi con più super ricchi (12,7%). Il podio va alla Cina, seconda, e il Bangladesh, che si aggiudica il primo posto con una percentuale del 17,3% contro il 13,4% della Cina.

Leggi anche: Le città per super ricchi: ecco dove preferiscono abitare i paperoni

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Economie Asia, Social media e internet