Grecia: salari reali al 50% e consulenze milionarie a Deutsche Bank e Morgan Stanley

La Grecia, ridotta all'osso da una insensata austerità, paga consulenze milionarie alle banche straniere

di , pubblicato il
La Grecia, ridotta all'osso da una insensata austerità, paga consulenze milionarie alle banche straniere

Dal Blog KeepTalkingGreece due notizie in stridente contrasto tra di loro:   La prima: Il potere d’acquisto dei salari greci è calato del 50% negli ultimi 2 anni Secondo una ricerca dell’Istituto del Lavoro GSEE-ADEDY, i salari di base del paese, che si trovavano ai livelli dei paesi della seconda velocità dell’eurozona, come Portogallo, Spagna, Malta e Slovenia, ora sembrano essere scesi verso i livelli della terza fascia, quella dei paesi dell’Europa orientale. Nel corso degli ultimi due anni, il salario medio reale è sceso dall’ 84% al 74% della media dell’Unione europea, e nello stesso tempo il potere d’acquisto è diminuito del 50%. I dati sull’estensione della povertà in Grecia sono allarmanti. Nel 2010 la Grecia aveva il più alto tasso di povertà dell’UE-15 (21,4%), dopo la Spagna. Un greco su due è sull’orlo della povertà, con un reddito annuo inferiore a € 4,871. La percentuale di persone che hanno sofferto di deprivazioni materiali nel 2011 è salita al 28,4%, dal 21,8% del 2008, mentre il tasso di povertà da disoccupazione nel 2010 è salito al 44,2%, dal 37,9% del 2008. Nel 2011 anche la percentuale di popolazione che ha avuto a che fare con problemi di criminalità, violenza o atti di vandalismo nel quartiere, è aumentata al 20,1% (dal 12% nel 2008) . E l’efficacia dei programmi di rientro dei disoccupati nel mercato del lavoro e dei programmi di protezione sociale si trova ai livelli più bassi tra i paesi d’Europa a 15.   La seconda: La Grecia deve pagare € 12,4 milioni di consulenza per il Buy Back dei suoi titoli a Deutsche Bank e Morgan Stanley Per aiutare la Grecia nel procedimento di buy back dei titoli,  le due banche riceveranno – siete seduti? – 11,7 milioni di euro.  Inoltre, lo studio legale Cleary / GOTTLIEB / Steen & Hamilton riceverà 700,000 € per la consulenza legale sul rimborso dei titoli (Grecia annuncia termini buy-back. Decennali ellenici sotto il 15%) Queste decisioni sui pagamenti sono state rese pubbliche dal Vice Ministro delle Finanze Christos Staikouras martedì. P.S.  € 12.400.000? Ah, c’è da supporre che evidentemente il governo greco e le banche greche  non dispongono di consulenti competenti. Quante persone senza lavoro e famiglie senza reddito potrebbero tirare avanti con questi soldi? Articoli originali: Greece to Pay €12.4 Million for Counseling in Bonds Buy Back Unions: Greeks’ purchasing power decreased by 50% during last 2 years  

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: