Famiglie italiane più ricche: 1.000 euro in più da spendere per il triennio 2018-2020

Le famiglie italiane sono più ricche rispetto a un tempo secondo il Ministero dell'Economia.

di , pubblicato il
Le famiglie italiane sono più ricche rispetto a un tempo secondo il Ministero dell'Economia.

L’Italia è uscita dalla crisi economica oppure è ancora troppo presto per cantare vittoria? Gli indicatori dell’Istat e le ultime stime sulla crescita del PIL fotografano una situazione in netto miglioramento rispetto a qualche anno fa, quando l’Italia entrò in una profonda crisi economica, causata anche dalla forte instabilità politica, il cui simbolo continua ad essere il governo Monti e quella legge Fornero mai digerita dagli italiani e, stando agli interventi fatti in questi anni, anche dai politici, gli stessi però che la votarono sette anni fa e che non hanno mai pensato di abolirla.

Famiglie italiane più ricche

Dal Ministero dell’Economia, nelle ultime ore, è arrivata la notizia secondo cui le famiglie italiane sono un po’ più ricche rispetto al passato. Le stime del ministero italiano parlano di 1.000 euro in più a disposizione dalle famiglie del nostro Paese per i consumi, avendo come punto di riferimento il triennio 2018-2020. Un risultato importante, definito “quadro incoraggiante” dal ministero dell’Economia e delle Finanze, che si traduce in termini percentuali in un +5 per cento rispetto all’ultima rilevazione. Nel documento si sottolinea come la crescita del reddito pro capite sia dovuta in primis alla crescita economica e, in secondo luogo, agli interventi fatti negli ultimi anni.

Istat: disparità di reddito e disuguaglianze, chi sono i nuovi poveri italiani

Occupazione in crescita

Quest’ultima considerazione è un chiaro riferimento alle politiche del governo di Centrosinistra, a guida Pd, dove il ministro Padoan ha giocato un ruolo fondamentale. Un altro dato importante riguarda la riduzione della disuguaglianza dei redditi, stimata in un punto percentuale rispetto al recente passato. Nella sua relazione, il Ministero delle Economie e delle Finanze italiano sottolinea infine come le stime relative all’occupazione siano in costante crescita rispetto al passato, dando ulteriore conforto al lavoro compiuto dall’ultimo governo Gentiloni, su cui si basa parte della campagna elettorale del Partito democratico guidato dall’ex premier Matteo Renzi.

Leggi anche: Pensioni minime e reddito a 1.000 euro, flat tax: 3 proposte economiche di Berlusconi

Argomenti: ,