Essere più felici in ufficio: il successo dello Hygge

Ecco alcuni consigli pratici su come applicare lo stile hygge al lavoro che fa essere più produttivi.

di , pubblicato il
Ecco alcuni consigli pratici su come applicare lo stile hygge al lavoro che fa essere più produttivi.

La vita in ufficio non è sempre tutto rose e fiori. Monotonia e tensioni rischiano di compromettere la giornata lavorativa, incidendo anche sulla produttività. Da qui il desiderio di cercare qualcosa di nuovo, che abbia un impatto positivo sul proprio stato d’animo quando si è al lavoro. Una soluzione? Adottare anche in Italia lo hygge (lo stile di vita danese), grazie al quale la Danimarca si trova tra le prime posizioni nelle classifiche dei Paesi più felici al mondo.

Ecco alcuni consigli pratici su come applicare lo stile hygge al lavoro, suggeriti direttamente da Marie Tourell Sorderg, autrice 31 enne di Copenaghen diventata famosa per il best seller “Hygge: il metodo danese per vivere felici”, e riportati su un video pubblicato di recente dall’edizione italiana di Business Insider.

Il metodo hygge applicato al lavoro: i consigli della Sorderg

Il primo suggerimento è di personalizzare la propria scrivania con alcuni dei propri oggetti preferiti, in modo da trasformare un ambiente freddo in uno più confortevole. L’autrice danese consiglia poi di portare in ufficio una pianta: diversi studi hanno infatti dimostrato che un angolo verde offra un contributo importante per riposare gli occhi. Un altro consiglio che fa riferimento al metodo hygge è indossare un paio di cuffie, in grado di attutire anche i rumori più molesti.

In molti al lavoro tendono a trascurare la pausa pranzo, mangiando direttamente sulla postazione d’ufficio. Niente di più sbagliato secondo la Sorderg, che invita a pranzare in un posto che ci piace per diminuire lo stress. Un modo per rilassarsi al lavoro è sfruttare l’eventuale presenza di un divano, da cui poter inviare email o leggerle.

L’ultimo suggerimento improntato allo stile di vita danese è socializzare con i propri colleghi, magari chiedendo loro quali sono i desideri e come si sentono.

Riepilogo dei 6 consigli del metodo hygge per vivere più felici

  1. Personalizzare la scrivania

  2. Portare una pianta

  3. Indossare un paio di cuffie

  4. Fare una vera pausa pranzo

  5. Sfruttare la presenza del divano

  6. Parlare con i colleghi

Leggi anche: Coronavirus e turismo: d-day europeo il 15 giugno, prenotare una vacanza o no?

[email protected]

 

Argomenti: ,