Esclusivo: partnership Huawei – Changan per la produzione di auto elettriche intelligenti

Con il suo business globale degli smartphone martellato dalle sanzioni statunitensi, Huawei starebbe anche pianificando veicoli elettrici con il proprio marchio.

di , pubblicato il
Huawei

Huawei, il colosso cinese della tecnologia, conosciuta al mondo soprattutto per i suoi smartphone, starebbe per allargare il proprio business alle auto elettriche.

In particolare, Huawei Technologies sta espandendo la sua partnership con Chongqing Changan Automobile di proprietà statale per la produzione di nuove auto intelligenti.

Non solo, secondo alcune fonti di Reuters.com, presto le due aziende potrebbero costituire una nuova joint venture per lo sviluppo di chip sempre più avanzati. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Huawei passa alle auto elettriche, in cantiere anche veicoli con proprio marchio

Con il suo business globale degli smartphone martellato dalle sanzioni statunitensi, Huawei è passata ai veicoli elettrici, e lo fa in collaborazione con Chongqing Changan Automobile: azienda di proprietà dello Stato cinese.

La nuova collaborazione tra Huawei e Changan sarebbe arrivata in mezzo a una carenza globale di semiconduttori che ha colpito particolarmente duramente le case automobilistiche.

La loro attuale partnership per le auto intelligenti prevede che Huawei sia responsabile del sistema operativo del veicolo e delle tecnologie di cabina, mentre Changan sarebbe responsabile della progettazione e dell’ingegneria del veicolo.

La notizia, ad ogni modo, non è stata ancora confermata o commentata dalle stesse società, le quali, al momento, preferiscono restare in silenzio.

Non è tutto, secondo molte indiscrezioni, oltre all’accordo con Changan per sviluppare auto intelligenti sotto un marchio congiunto ancora senza nome, il gigante della tecnologia starebbe anche pianificando veicoli elettrici con il proprio marchio.

Ad ogni modo, ad oggi, non abbiamo ulteriori dettagli relativamente alla nuova partnership tra Huawei e Changan. Vi terremo aggiornati sugli sviluppi della vicenda.

 

Guide e articoli correlati

Argomenti: