Elezioni regionali Friuli 2013, a vincere è il non voto

In Friuli si vota fino alle 15 di oggi: alle 22 di ieri avevano esercitato il loro diritto appena 386.261 persone su 1.099.334

di Enzo Lecci, pubblicato il
In Friuli si vota fino alle 15 di oggi: alle 22 di ieri avevano esercitato il loro diritto appena 386.261 persone su 1.099.334

Crolla l’affluenza alle elezioni regionali del Friuli Venezia Giulia. Secondo gli ultimi dati disponibili, alle ore 22 di ieri aveva votato appena il 35,14% degli aventi diritto contro il 55,20% registrato al termine del primo giorno di consultazioni nel 2008. Se la percentuale è di per se già significative, ancora di più lo sono i numeri puri. Alle 22 di ieri sera, infatti, avevano votato appena 386.261 persone su 1.099.334 di aventi diritto. Scendendo nel dettaglio geografico, non mancano leggere differenze tra le varie aree: mentre a Udine e Gorizia hanno infatti votato, rispettivamente, il 37,05% e il 35,43% degli aventi diritto, a Trieste la percentuale dei votanti si è fermata al 31,58% e a Tolmezzo al 30,71%. Le operazioni di voto si concluderanno oggi alle ore 15. Contestualmente alle elezioni regionali si stanno tenendo anche le elezioni del presidente e del consiglio della Provincia di Udine e di 13 amministrazioni comunali, tra le quali la stessa Udine. Complessivamente gli elettori friulani sono 1.099.336, di cui 528.823 maschi e 570.513 femmine. Per circoscrizione elettorale gli elettori risultano essere 212.338 a Trieste, 119.924 a Gorizia, 407.875 a Udine, 82.132 a Tolmezzo e 277.067 a Pordenone. Per quanto riguarda il possibile esito delle elezioni, nessun analista politico si è spinto a immaginare scenari definiti, soprattutto alla luce dell’impatto che il caos politico nazionale potrebbe avere a livello locale. I candidati governatori con maggiori chance di successo sono quattro: il presidente uscente, Renzo Tondo (centrodestra nella sua vecchia formula PdL Lega e Udc, la candidata del Pd Debora Serracchiani, Saverio Galluccio per il M5S e l’ex PdL Franco Bandelli ora a guida di una liste civica.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Politica