Elezioni politiche, il WSJ punta sul Pd e su Mario Monti

Gli investitori puntano su un governo di coalizione tra il Pd e Monti

di Enzo Lecci, pubblicato il
Gli investitori puntano su un governo di coalizione tra il Pd e Monti

Stabilità e proseguimento del cammino delle riforme. Sono queste le parole d’ordine del Wall Street Journal in relazione alla elezioni politiche 2013 che si tengono oggi in Italia. Secondo la prestigiosa testata le elezioni politiche italiane sono  il “più importante appuntamento politico dell’anno nell’Eurozona”. Per garantire il raggiungimento degli obiettivi suindicati, il Wsj ritiene che il miglior esito del voto sia quello che veda vincitore il Pd. Gli investitori, infatti, sembrano guardare di buon occhio un governo di coalizione tra il Pd e lo schieramento che fa capo a Mario Monti. Secondo il Wsj uno scenario simile potrebbe innescare “un rally sui bond italiani mentre ogni altro risultato porterebbe scompiglio”.    

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Politica