Disoccupazione risalita all’11,7% in aprile, ma +51 mila occupati

Disoccupazione di nuovo in crescita in Italia: 11,7% in aprile. Sale anche quella giovanile, ma l'occupazione si porta ai massimi da 5 anni.

di , pubblicato il
Disoccupazione di nuovo in crescita in Italia: 11,7% in aprile. Sale anche quella giovanile, ma l'occupazione si porta ai massimi da 5 anni.

Secondo l’Istat, il tasso di disoccupazione in Italia ad aprile è risalito all’11,7% dall’11,5% di marzo (dato rivisto dall’11,4% della stima iniziale). In aumento anche il tasso di disoccupazione giovanile dello 0,2% al 36,9%, ma c’è anche una buona notizia e che riguarda il numero degli occupati, cresciuto nel mese di 51.000 unità, portando il tasso al 56,9% (+0,2%), la percentuale più alta dall’aprile del 2011.

Nel dettaglio, dopo il +0,3% di marzo, l’occupazione sale di un altro 0,2%, segnando un rialzo di 35.000 unità tra i lavoratori dipendenti (tutti con contratti stabili) e di 16.000 unità tra gli autonomi. La crescita riguarda uomini e donne di tutte le classi di età, ad eccezione di quelli tra i 35 e i 49 anni.

L’incidenza dei disoccupati tra la popolazione di età compresa tra i 15 e i 24 anni è del 9,8%, in crescita dello 0,2% rispetto a marzo. Tra questi cresce anche dello 0,2% l’occupazione, mentre diminuisce dello 0,4% il tasso di inattività.

[tweet_box design=”box_09″ float=”none”]Disoccupazione ad aprile risale, Jobs Act non spinge più[/tweet_box]

 

 

Argomenti: , , ,