Disoccupazione in Italia risale all’11,9% a novembre, +1,8% quella giovanile

Disoccupazione in Italia in risalita ai massimi da quasi un anno e mezzo a novembre all'11,9% e molto male tra i giovani. Senza lavoro oltre 3 milioni di persone.

di , pubblicato il
Disoccupazione in Italia in risalita ai massimi da quasi un anno e mezzo a novembre all'11,9% e molto male tra i giovani. Senza lavoro oltre 3 milioni di persone.

Secondo l’Istat, il tasso di disoccupazione a novembre in Italia risulta salito all’11,9% dall’11,8% di ottobre (dato rivisto in rialzo dal precedente 11,6%), il livello più alto dal giugno 2015. Si tratta di una percentuale superiore alle stime degli analisti, che avevano previsto un 11,6%. Boom per la disoccupazione giovanile, esplosa dell’1,8% al 39,4%, tornando al livello più alto dall’ottobre del 2015. In tutto, nel penultimo mese del 2016 sono stati in cerca di lavoro 3.089.

000 persone, 57.000 in più di ottobre e +165.000 su base annua. In crescita dello 0,1% al 57,3% gli occupati, pari a +19.000 lavoratori, essenzialmente donne e over 50.

Nel periodo settembre-novembre si è registrato un lieve calo degli occupati dello 0,1% (-21.000 unità), mentre scivola i minimi storici il tasso di inattività al 34,8% (-93.000 unità). Infine, in crescita i rapporti di lavoro stabili e gli indipendenti, in calo i contratti a termine. (Leggi anche: Disoccupazione ottobre in Italia all’11,6%)

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , , ,