Disoccupazione in calo all’11,4% a luglio, ma è boom tra i giovani e occupati giù

Disoccupazione in lieve calo a luglio in Italia, ma è forte crescita tra i giovani e tornano a salire anche gli inattivi.

di , pubblicato il
Disoccupazione in lieve calo a luglio in Italia, ma è forte crescita tra i giovani e tornano a salire anche gli inattivi.

Secondo l’Istat, il tasso di disoccupazione in Italia è diminuito all’11,4% a luglio, in calo dello 0,1% rispetto al mese precedente. Gli analisti si aspettavano un dato stabile. Tuttavia, tra i giovani (15-24 anni) si è registrata un’impennata al 39,2%, ovvero una crescita di ben 2 punti percentuali in un solo mese, ai massimi dall’agosto del 2015.

In valore assoluto, il numero dei disoccupati scende di 39.000 unità, ma aumentano anche gli inattivi in età lavorativa (15-64 anni) di 53.000 unità, dopo quattro mesi consecutivi in calo. Il tasso di inattività sale così dello 0,2% al 35,2%. E altra brutta notizia: il numero degli occupati sono diminuiti su base mensile di 63.000 unità, anche se su base annua risultano in crescita di 266.000. Pertanto, il tasso di occupazione scende dello 0,1% al 57,3%.

 

Argomenti: , , ,