Debito pubblico italiano torna sotto quota 2000 mld

A dicembre il debito pubblico italiano scende al di sotto del muro psicologico dei 2000 mld

di Enzo Lecci, pubblicato il
A dicembre il debito pubblico italiano scende al di sotto del muro psicologico dei 2000 mld

La Banca d’Italia ha reso noto che il debito pubblico italiano relativo al mese di dicembre è sceso a 1.988 miliardi di euro contro il livello record di 2.020 miliardi toccato nel mese di novembre. Nonostante la flessione al di sotto della soglia critica dei 2000 mld, il debito pubblico del nostro paese continua ad essere su livelli decisamente preoccupanti. A inizio 2012, infatti, l’indebitamento del Bel Paese ammontava a 1.907 miliardi di euro. Lo si apprende dal Supplemento al Bollettino Statistico mensile di via Nazionale.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Debito pubblico italiano