Da zona gialla rafforzata ad arancione: regole per il weekend del 9 e 10 gennaio

Le regole da rispettare durante il weekend del 9 e 10 gennaio, l'Italia è nuovamente arancione.

di , pubblicato il
Nuovo Dpcm e come si entra in zona rossa dal 16 gennaio

Dopo la zona gialla rafforzata, il 9 e 10 gennaio l’Italia torna in zona arancione in attesa del nuovo Dpcm che dal 16 gennaio imporrà nuove regole e restrizioni

Che cosa si potrà fare e cosa no?

Bisogna intanto anticipare che fino al 15 gennaio sarà vietato spostarsi dalla propria Regione mentre già dall’11 gennaio si tornerà al sistema dei colori in base alle regioni, quindi bisognerà fare affidamento sulla fascia di appartenenza. 

Durante il weekend in arrivo, intanto, l’Italia sarà una fascia unica arancione e questo significa che le regole saranno le stesse. Durante queste due giornate non si potrà uscire dal proprio Comune a meno di ragioni legate a lavoro, studio, necessità o salute. Per gli spostamenti all’interno del Comune non sarà necessaria l’autocertificazione mentre andrà compilata per spostarsi negli altri Comuni. Resta valido il coprifuoco dalle 22 alle 5, così come la possibilità di andare a trovare i parenti una volta al giorno anche se in un comune diverso, nel limite massimo di due persone esclusi minori di 14 anni. 

Durante il weekend del 9 e 10 gennaio restano chiusi anche i ristoranti e i bar, ma sarà possibile ordinare cibo da asporto. Restano chiusi anche i negozi nei centri commerciali mentre restano aperti farmacie, supermercati, alimentari, parrucchieri e centri estetici. 

Dalla prossima settimana si torna al sistema a colori

Queste regole valgono solo durante questo weekend, mentre dal giorno 11 gennaio, dopo l’uscita dell’ultimo report ISS, ogni regione dovrà seguire le regole in base alla fascia di appartenenza. Resta comunque la zona gialla rafforzata per quelle regioni che restano nella fascia gialla, il che significa divieto di spostamento dalla propria Regione, apertura di bar e ristoranti fino alle 18, coprifuoco dalle 22.

 

Ora resta da capire, in base al nuovo Dpcm che dovrebbe uscire entro il 15 gennaio, se il Governo deciderà di istituire una zona bianca, che significa più libertà di spostamento e la riapertura di palestre, cinema e teatri ma solo in quelle Regioni con l’RT molto basso. 

Vedi anche: Nuovo Dpcm e zona arancione o rossa per molte Regioni: scattano chiusure e divieti

[email protected]

Argomenti: ,