Criptovalute, sorpresa Litecoin: quarta posizione per LTC, classifica di inizio settimana

Ripple ha lasciato la seconda posizione in favore di Ethereum, meno di 200 milioni di dollari separano Binance Coin da Stellar.

di , pubblicato il
Ripple ha lasciato la seconda posizione in favore di Ethereum, meno di 200 milioni di dollari separano Binance Coin da Stellar.

Litecoin sorprende tutti in questa prima decade di febbraio, portando la capitalizzazione azionaria a 2,6 miliardi di dollari. Notevole il balzo compiuto dalla criptovaluta che ha come asset digitale gli LTC, con un rialzo di oltre 600 milioni di dollari nel giro di pochi giorni. Nel fine settimana, Litecoin è cresciuto del 28 per cento, dopo aver annunciato la partnership con la società di software Beam al fine di aumentare i livelli di privacy in merito alle transazioni compiute dagli utenti che utilizzano LTC.

Cambia il podio

Nelle ultime ore, Ripple ha lasciato la seconda posizione in favore di Ethereum. La distanza tra le due criptovalute è comunque marginale, se si pensa che a separarle questa mattina ci sono meno di 100 milioni di dollari. Nei giorni scorsi, Ethereum e Ripple hanno approfittato entrambe del rally di Litecoin, aumentando la propria capitalizzazione azionaria intorno all’area dei 13 miliardi di dollari. Ancora meglio ha fatto Bitcoin, che si è portato a un valore di 64 miliardi, guadagnando dunque 4 miliardi di dollari in meno di 3 giorni.

Binance Coin continua a crescere

La sorpresa della prima settimana di febbraio continua a crescere. Binance Coin, dopo essere entrata a far parte della top 10 della classifica di Coinmarketcap, non ha intenzione di arretrare, anzi. Oggi risulta ancora la migliore di tutte, con un rialzo di oltre 3,5 punti percentuali, con la capitalizzazione azionaria che ha raggiunto 1,3 miliardi di dollari. Meno di 200 milioni di dollari separano Binance Coin da Stellar, che intanto prosegue l’avvitamento su se stessa con un valore di 7 centesimi per ogni XLM (l’asset digitale della criptovaluta).

Rimane stabile Tether in settima posizione, con una capitalizzazione azionaria pari a 2 miliardi di dollari. La distanza dalla quarta posizione è ora più importante ma la solidità dimostrata in questi ultimi mesi è un segnale che può far stare tranquilli gli utenti che per primi hanno creduto nella stablecoin.

La classifica delle migliori 10 criptovalute ad oggi 11 febbraio

  1. Bitcoin $3.651,67 (-0,26%)
  2. Ethereum $120,62 (+1,86%)
  3. Ripple $0,304 (-0,43%)
  4. Litecoin $44,25 (+1,91%)
  5. EOS $2,75 (+1,56%)
  6. Bitcoin Cash $124,58 (-1,60%)
  7. Tether $1,01 (+0,08%)
  8. TRON $0,025 (-0,16%)
  9. Stellar $0,078 (-0,15%)
  10. Binance Coin $9,46 (+3,57%)

Leggi anche: Bitcoin, la dominanza arriva al 53%: le migliori criptovalute di oggi

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,