Criptovalute, Litecoin e Stellar: a volte ritornano, la classifica dell’11 marzo

Bitcoin ha trovato una sua stabilità intorno ai 4 mila dollari come valore per ogni BTC, dopo mesi trascorsi sulle montagne russe.

di , pubblicato il
Bitcoin ha trovato una sua stabilità intorno ai 4 mila dollari come valore per ogni BTC, dopo mesi trascorsi sulle montagne russe.

Litecoin e Stellar sono le due criptovalute che hanno rubato la scena nell’ultimo weekend di marzo. La prima ha scavalcato EOS in quarta posizione, consolidando un market cap da oltre 3 miliardi di dollari. La seconda si è invece di nuovo avvicinata alle posizioni di vertice, insidiando sia Tether che Binance Coin, rispettivamente all’ottavo e al settimo posto della classifica stilata da Coinmarketcap.

In passato, Litecoin e Stellar erano state due delle principali criptovalute insieme a Cardano che avevano suscitato il maggiore interesse degli addetti ai lavori. A distanza di tempo, dopo le convincenti prestazioni di Litecoin anche la criptovaluta cugina di Ripple è tornata a volare.

Bitcoin stabile a 69 miliardi

Nulla di nuovo sul fronte del Bitcoin, stabile a 69 miliardi di dollari come capitalizzazione azionaria. La criptovaluta regina dei mercati ha trovato una sua stabilità intorno ai 4 mila dollari come valore per ogni BTC, dopo mesi trascorsi sulle montagne russe a cavallo tra i 4 mila e 3 mila dollari. Ad oggi non si intravedono dei cambi di marcia improvvisi, né in positivo né in negativo. Di certo però non ci si può attendere da Bitcoin un comportamento da stablecoin, vista la natura profondamente diversa. Nelle ultime 24 ore, come accade sempre, Bitcoin è stata la criptovaluta più scambiata, con volumi superiori a 9 miliardi. Insegue Tether al secondo posto con 8 miliardi, terzo Ethereum con 4 miliardi. Lontanissime tutte le altre criptovalute in questa speciale classifica.

Intanto Tether mantiene la capitalizzazione azionaria a 2 miliardi di dollari, con un saldo rapporto 1:1 con il dollaro. Non ci sono novità a riguardo. Come noto, Tether è destinato a crescere in funzione dei sali e scendi delle altre monete digitali. Al prossimo crollo, Tether potrà approfittarne per posizionarsi ancora più a ridosso del podio. Attualmente, la stablecoin occupa l’ottava posizione davanti a Stellar e TRON, dietro Binance Coin e Bitcoin Cash.

La classifica delle migliori 10 criptovalute ad oggi 11 marzo

  1. Bitcoin $3.931,75 (-0,21%)
  2. Ethereum $135,44 (-0,82%)
  3. Ripple $0,311 (-0,09%)
  4. Litecoin $56,30 (-1,28%)
  5. EOS $3,65 (-1,79%)
  6. Bitcoin Cash $130,78 (-1,06%)
  7. Binance Coin $14,58 (+1,50%)
  8. Tether $1,01 (+0,09%)
  9. Stellar $0,100 (+7,93%)
  10. TRON $0,022 (-0,35%)

Leggi anche: Criptovalute, Binance Coin vola sopra i 2 miliardi di capitalizzazione: la classifica al 7 marzo

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,
>