Criptovalute, Litecoin avvicina i 9 miliardi di capitalizzazione: le migliori al 13 giugno

Litecoin si conferma anche come la quarta criptovaluta nella classifica delle monete virtuali a più alto volume di traffico giornaliero.

di , pubblicato il
Litecoin si conferma anche come la quarta criptovaluta nella classifica delle monete virtuali a più alto volume di traffico giornaliero.

Litecoin protagonista assoluta di questa prima parte del mese di giugno, in attesa che Bitcoin torni a ruggire come successo per buona parte del mese precedente. Da oggi Litecoin ha una distanza da recuperare nei confronti di Ripple inferiore al 100 per cento del proprio market cap. Di fronte alla relativa stasi di Ripple, che veleggia a quota 16,7 miliardi, Litecoin fa sentire la propria voce raggiungendo gli 8,6 miliardi di dollari come capitalizzazione azionaria, aumento che gli permette di accrescere il proprio divario nei confronti di Bitcoin Cash (quinta posizione).

Litecoin si conferma anche come la quarta criptovaluta nella classifica delle monete virtuali a più alto volume di traffico giornaliero, con scambi del valore di 5,7 miliardi, 2 miliardi in meno rispetto a Ethereum (terza) e circa 12-13 miliardi di dollari di differenza rispetto a Tether e a Bitcoin. Numeri – quelli di Litecoin – che in pochi avrebbero potuto immaginare soltanto alcune settimane fa, quando la moneta degli LTC era costantemente insieme a EOS intorno ai 4-5 miliardi di dollari, prima di un aumento di poco inferiore al 100 per cento nel giro di pochi giorni.

Bitcoin torna a 8 mila dollari

Intanto Bitcoin recupera la soglia psicologica degli 8 mila dollari per ogni BTC, con una capitalizzazione azionaria tornata superiore ai 141 miliardi di dollari. Torna a crescere con convinzione anche Ethereum, che rispetto alla stessa ora della giornata di ieri fa registrare un aumento di quasi il 3 per cento. Meno appariscente Ripple, sulla falsariga di quanto già avvenuto in passato. Oggi un XRP è quotato poco meno di 40 centesimi, con un valore di market cap di 16,7 miliardi di dollari (dieci miliardi di differenza rispetto a Ethereum).

Nelle retrovie, Tether consolida la capitalizzazione azionaria pari a 3,3 miliardi di dollari, restando al nono posto della classifica redatta da Coinmarketcap. Si assottiglia anche il divario tra la stablecoin e Bitcoin SV (20 milioni di differenza a favore della criptovaluta originata dal fork di Bitcoin Cash nel novembre scorso). Chiude la top 10 Stellar, avvicinata nelle ultime ore da Cardano a quota 2,4 miliardi.

La classifica delle migliori 10 criptovalute ad oggi 13 giugno

1.

Bitcoin $141,7 miliardi
2. Ethereum $26,4 miliardi
3. Ripple $16,7 miliardi
4. Litecoin $8,6 miliardi
5. Bitcoin Cash $6,9 miliardi
6. EOS $5,8 miliardi
7. Binance Coin $4,7 miliardi
8. Bitcoin SV $3,3 miliardi
9. Tether $3,3 miliardi
10. Stellar $2,4 miliardi

Leggi anche: Criptovalute: Litecoin super, mai così in alto nel 2019, la top 10 alll’11 giugno

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,
>