Criptovalute, le migliori 10 di fine gennaio: Ethereum recupera

Bitcoin Cash continua ad avere una capitalizzazione di mercato superiore a 2,3 miliardi di dollari.

di , pubblicato il
Bitcoin Cash continua ad avere una capitalizzazione di mercato superiore a 2,3 miliardi di dollari.

Ci avviciniamo alla fine del mese di gennaio, è tempo quindi di primi bilanci. Bitcoin conferma la propria capitalizzazione azionaria sopra i 60 miliardi, con un valore per ogni singolo BTC pari a 3,6 mila dollari. Durante il mese di gennaio Bitcoin ha raggiunto nuovi minimi, con una capitalizzazione inferiore ai 60 miliardi, avvicinandosi alla soglia psicologica dei 3 mila dollari. Fin qui, l’inizio del nuovo anno non è coinciso con una crescita da parte della criptovaluta più importante, come invece pronosticato nelle settimane precedenti dai cosiddetti esperti del settore.

Il podio completato da Ripple ed Ethereum

Ripple ed Ethereum sono più vicini. A una settimana dalla fine del mese di gennaio, Ripple occupa la seconda posizione della classifica di Coinmarketcap, con una quotazione di 13 miliardi di dollari e 0,31 cent di dollaro per ogni XRP in circolazione. Ripple, che aveva chiuso il 2018 con una capitalizzazione intorno ai 15 miliardi di dollari (anche se nelle prime settimane di dicembre aveva raggiunto cifre superiori anche ai 20 miliardi), è ora tallonato da Ethereum. In terza posizione, la criptovaluta antagonista di Bitcoin ha una capitalizzazione azionaria di 12,4 miliardi di dollari.

Il resto della top 10 di fine gennaio

Bitcoin Cash occupa la quarta posizione. Nonostante in tanti diano per morto il BCH dopo il fork di novembre, Bitcoin Cash continua ad avere una capitalizzazione di mercato superiore a 2,3 miliardi di dollari, tanto basta per mettersi alle spalle EOS (quinta posizione) e Tether. La stablecoin legata al dollaro, rispetto alle altre criptovalute e volgendo lo sguardo al futuro, è quella potenzialmente più vicina alle prime tre posizioni, grazie al rafforzamento della propria capitalizzazione a 2 miliardi. Chiudono la classifica Stellar (settima posizione), seguita da Litecoin (ottavo posto), con entrambe che hanno un market cap inferiore di 2 miliardi di dollari. TRON occupa la nona posizione davanti a Bitcoin SV, che oggi ha un valore di 1,3 miliardi di dollari, incalzato anche da Cardano.

La classifica delle migliori 10 criptovalute ad oggi 23 gennaio

  1. Bitcoin $3.606,59 (+0,97%)
  2. Ripple $0,318 (+0,22%)
  3. Ethereum $118,98 (+1,31%)
  4. Bitcoin Cash $131,02 (+7,07%)
  5. EOS $2,45 (+4,03%)
  6. Tether $1,01 (-0,31%)
  7. Stellar $0,103 (+0,81%)
  8. Litecoin $31,81 (+2,17%)
  9. TRON $0,025 (-0,57%)
  10. Bitcoin SV $75,88 (+1,27%)

Leggi anche: Criptovalute: il 2018 annus horribilis delle altcoin

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,