Criptovalute: Ethereum e Ripple vanno forte, BSV in caduta libera

La stablecoin Tether aumenta la propria capitalizzazione azionaria a 2,5 miliardi di dollari.

di , pubblicato il
La stablecoin Tether aumenta la propria capitalizzazione azionaria a 2,5 miliardi di dollari.
Ethereum sfiora un rialzo del 3 per cento, Ripple del 4 per cento. Rispetto alle 24 ore precedenti le due criptovalute rispettivamente al secondo e al terzo posto della classifica di Coinmarketcap piazzano due aumenti importanti. Oggi un ETH vale 171 dollari, mentre un XRP quasi 34 cent di dollaro.
In rialzo anche Bitcoin, che porta la propria capitalizzazione azionaria poco sopra quota 93 miliardi di dollari, compiendo dunque un altro piccolo passo verso il raggiungimento dei 100 miliardi. Le altre invece stanno a guardare, ad eccezione di Stellar, l’unica della top 10 a crescere di oltre il 2 per cento in una giornata segnata dal ribasso di Bitcoin Cash, Litecoin e Binance Coin.

BSV cede l’1 per cento

Prosegue intanto inesorabile la caduta di Bitcoin SV (BSV). Nella prima parte della giornata odierna il calo è stimato all’1 per cento, tanto basta per portare la capitalizzazione a 900 milioni di dollari, inferiore dunque al miliardo registrato nella giornata di ieri. Per Bitcoin SV si va verso l’anonimato, dopo l’esplosione dei mesi scorsi, quando aveva superato di slancio anche Bitcoin Cash all’indomani del fork del 15 novembre scorso. Da allora sembrano passati anni, invece non è trascorso nemmeno un semestre. Se BSV confermerà il trend delle ultime settimane, si prevede una sua uscita dalla top 20 entro poco tempo. Attualmente, la posizione numero 21 è occupata da NEM, che ha una capitalizzazione azionaria di poco inferiore ai 600 milioni di dollari.

Tether aggiunge un altro mattone

La stablecoin Tether aumenta la propria capitalizzazione azionaria a 2,5 miliardi di dollari. Rispetto a meno di un mese fa, quando Tether veleggiava costantemente intorno ai 2 miliardi di dollari, la stablecoin ha messo a segno un rialzo del 25 per cento (+500 milioni di dollari). Tether è inoltre la seconda criptovaluta più scambiata alle spalle soltanto di Bitcoin.

La classifica delle migliori 10 criptovalute ad oggi 19 aprile 2019

1. Bitcoin $93,2 miliardi (+0,74%)
2. Ethereum $18,1 miliardi (+2,94%)
3. Ripple $14,1 miliardi (+3,90%)
4. Bitcoin Cash $5,5 miliardi (-1,42%)
5. EOS $5,0 miliardi (+0,17%)
6. Litecoin $4,9 miliardi (-0,34%)
7. Binance Coin $2,7 miliardi (-0,72%)
8. Tether $2,5 miliardi (-0,17%)
9. Stellar $2,2 miliardi (+2,24%)
10. Cardano $2,1 miliardi (+0,69%)
.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,
>