Criptovalute e calcio, prima volta storica: venduto il 25% del Rimini in Quantocoin

Squadra di calcio venduta con le criptomonete. La criptovaluta utilizzata per l'acquisizione del 25 per cento del Rimini è il Quantocoin.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Squadra di calcio venduta con le criptomonete. La criptovaluta utilizzata per l'acquisizione del 25 per cento del Rimini è il Quantocoin.

Il Rimini e, più in generale, il calcio italiano, sono entrati da qualche ora nella storia. Il 25 per cento del club romagnolo è stato venduto in criptovalute. Il nuovo proprietario di minoranza della società è l’Heritage Sports Holdings, gruppo degli Emirati Arabi Uniti che ha come ambasciatori ex calciatori di fama internazionale del calibro di Roberto Carlos, Patrick Kluivert e Michel Salgado. La criptovaluta utilizzata per l’acquisizione del 25 per cento del Rimini è il Quantocoin, una valuta digitale simile al Bitcoin. Si tratta della prima acquisizione che prevede l’utilizzo delle criptovalute nel settore del calcio.

Il Quantocoin

La ICO del Quantocoin è stata avviata lo scorso 1 luglio e terminerà il 30 aprile 2019. Il valore della Initial Coin Offering corrisponde a 1 dollaro per ogni QTC (l’asset digitale della criptovaluta). Nella campo About Us del portale ufficiale di Quantocoin si legge: “Quantocoin ha sviluppato un modello di nuova generazione per il futuro dei servizi finanziari e del digital banking. Questo modello – prosegue la descrizione – utilizza la tecnologia Blockchain insieme agli smartphone, nonché un nuovo tipo di sistema di identificazione biologica che verrà utilizzato per garantire account sicuri e protetti per ogni utente. Questo – afferma – è un progetto per sviluppare il futuro del mondo cripto-finanziario. Il suo obiettivo principale – conclude – è integrare e connettere il QTC al mondo finanziario tradizionale e creare un’unica porta d’ingresso attraverso la piattaforma QTC per utenti, commercianti, investitori e istituzioni finanziarie con una gamma completa di servizi aggiuntivi“.

Il Quantocoin è una criptovaluta propria del gruppo Heritage Sports Holdings (come riportato dal presidente del Rimini Giorgio Grassi), che ancora non figura tra le prime 100 criptovalute della classifica aggiornata in tempo reale di Coinmarketcap, di cui ogni giorno vi offriamo una panoramica dettagliata nella rubrica Top 10 criptovalute con aggiornamenti, spunti e riflessioni.

Leggi anche: La città galleggiante con un Governo proprio e una sua criptovaluta diventa realtà?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Bitcoin, Economia Italia