Criptovalute, Bitcoin torna a correre: superati i 70 miliardi di capitalizzazione

Litecoin rafforza la quinta posizione con un aumento pari al 7 per cento in un solo giorno.

di , pubblicato il
Litecoin rafforza la quinta posizione con un aumento pari al 7 per cento in un solo giorno.

I tori sono tornati. Nuovo passo in avanti per il mercato delle criptovalute, che sale a 135 miliardi di capitalizzazione. Bitcoin supera i 70 miliardi di capitalizzazione azionaria, agganciando quota 4 mila dollari come valore per ogni BTC, facendo registrare un volume di scambi nella sola giornata di ieri pari a 8 miliardi di dollari. Bene anche Ethereum, che si porta a 15 miliardi di dollari, scavando così un profondo solco tra sé e Ripple.

La terza criptovaluta per capitalizzazione azionaria cresce meno di Ethereum e fa segnare un valore di 13,5 miliardi di dollari come capitalizzazione, riportandosi in area 0,33 dollari.

EOS in salute

Esaltante la crescita di EOS, che raggiunge quota 3,5 miliardi di capitalizzazione azionaria tornando ad avvicinare i 4 dollari come valore per ogni asset digitale (EOS). Nelle ultime 24 ore EOS è stata la criptovaluta a crescere maggiormente, grazie a un rialzo dell’8 per cento. In scia a EOS troviamo Litecoin, che rafforza la quinta posizione con un aumento pari al 7 per cento in un solo giorno e il traguardo dei 3 miliardi di capitalizzazione. Cresce anche Bitcoin Cash, anche se con meno forza rispetto a EOS e Litecoin. Per i BCH un positivo +3 per cento, con la capitalizzazione azionaria superiore ai 2,5 miliardi di dollari.

Tether rimane stabile

La ricomparsa dei tori non ha scombussolato i piani di Tether, fedele al concetto di stablecoin. Sono sempre 2 i miliardi di capitalizzazione azionaria, così come il rapporto con il dollaro 1:1 è rimasto invariato. Nessuna novità significativa dunque per Tether, che vede le altre criptovalute volare, consapevole che la fase rialzista così come è iniziata potrebbe scomparire all’improvviso, dando di nuovo spazio alla sfiducia nei confronti delle principali criptovalute. Alle spalle di Tether ecco arrivare di nuovo Stellar, in ottava posizione con quasi 1,8 miliardi di capitalizzazione, TRON (nona posizione) e Binance Coin. Rispetto alle altre criptovalute, Binance Coin ha perso il 3 per cento, stabilendosi a una quota di 1,5 miliardi di capitalizzazione azionaria.

La classifica delle migliori 10 criptovalute ad oggi 21 febbraio

  1. Bitcoin $3.999,45 (+1,38%)
  2. Ethereum $148,68 (+3,74%)
  3. Ripple $0,330 (+1,82%)
  4. EOS $3,89 (+8,22%)
  5. Litecoin $51,40 (+7,19%)
  6. Bitcoin Cash $147,16 (+3,35%)
  7. Tether $1,01 (-0,55%)
  8. Stellar $0,092 (+5,81%)
  9. TRON $0,025 (+2,20%)
  10. Binance Coin $10,47 (-3,14%)

Ti potrebbe interessare anche: Criptovalute, tornano i tori: Bitcoin a un passo dai 70 miliardi di capitalizzazione

 

chiara.

[email protected]

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,