Criptovalute: Bitcoin di nuovo sopra i 100 miliardi, Ripple fatica

Bitcoin Cash approfitta del ritorno dei Tori e del balzo in avanti di Bitcoin per tornare sopra quota 5 miliardi di dollari come capitalizzazione azionaria.

di , pubblicato il
Bitcoin Cash approfitta del ritorno dei Tori e del balzo in avanti di Bitcoin per tornare sopra quota 5 miliardi di dollari come capitalizzazione azionaria.
Bitcoin centra l’obiettivo, portandosi di nuovo sopra la soglia psicologica dei 100 miliardi di dollari come capitalizzazione azionaria. La criptovaluta di maggiore valore dell’intero mercato opera lo scatto decisivo tra sabato e domenica, conquistando un ambito traguardo. Si tratta della prima volta dopo oltre 6 mesi che Bitcoin vede i 100 miliardi di capitalizzazione azionaria, con un valore per ogni BTC pari a 5,7 mila dollari.
In aumento anche il volume di traffico giornaliero, che ha toccato quota 15,4 miliardi di dollari, poco più di 2 miliardi rispetto a Tether, che nella speciale classifica occupa la seconda posizione. Terzo Ethereum con 6 miliardi, seguita a ruota da Litecoin e Bitcoin Cash, rispettivamente con 2,7 e 2,0 miliardi di dollari.

Ripple fermo a 12 miliardi

Fino all’inizio del 2018 Ripple è stata la criptovaluta di maggiore interesse alle spalle di Bitcoin. Oggi la moneta digitale che ha per asset XRP non riesce più a brillare come un tempo, confermandosi sempre al terzo posto della classifica stilata da Coinmarketcap. Neanche in queste ultime settimane, quando i Tori sono tornati in azione, c’è stata la reazione tanto attesa. Al momento, infatti, un XRP vale sempre 30 cent di dollaro, un valore del tutto simile a quello di alcuni mesi fa. La situazione non è cambiata nemmeno dal punto di vista della capitalizzazione azionaria, con 12,7 miliardi di dollari contro i 17 miliardi di Ethereum. La differenza tra le due criptovalute rivali oggi è di 5 miliardi di dollari.

Bitcoin Cash approfitta del ritorno dei Tori

Più 5 per cento rispetto alla giornata precedente, Bitcoin Cash approfitta del ritorno dei Tori e del balzo in avanti di Bitcoin per tornare sopra quota 5 miliardi di dollari come capitalizzazione azionaria e un prezzo per ogni BCH di poco inferiore ai 300 dollari. Alle sue spalle Litecoin, che supera in classifica EOS, mentre Binance Coin sale a 3,2 miliardi di capitalizzazione. Chiudono la top 10 Tether, Stellar e Cardano, rispettivamente in ottava, nona e decima posizione.

La classifica delle migliori 10 criptovalute ad oggi 5 maggio

1. Bitcoin $101,9 miliardi (+1,70%)
2. Ethereum $17,1 miliardi (-0,18%)
3. Ripple $12,7 miliardi (-0,28%)
4. Bitcoin Cash $5,2 miliardi (+5,04%)
5. Litecoin $4,7 miliardi (-0,29%)
6.
EOS $4,6 miliardi (+0,34%)
7. Binance Coin $3,2 miliardi (+0,79%)
8. Tether $2,7 miliardi (+0,01%)
9. Stellar $1,8 miliardi (-1,77%)
10. Cardano $1,7 miliardi (-1,09%)
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,