Criptovalute, accelerata nella notte: Bitcoin e Ethereum sugli scudi

Dopo Ethereum, la criptovaluta ad aver fatto registrare il rialzo più importante è stata Bitcoin Cash, con quasi il 7 per cento.

di , pubblicato il
Dopo Ethereum, la criptovaluta ad aver fatto registrare il rialzo più importante è stata Bitcoin Cash, con quasi il 7 per cento.

Il mercato delle criptovalute vede di nuovo il semaforo verde. Nella notte si è registrata una forte crescita delle migliori monete digitali, su tutte Ethereum. Per la criptovaluta degli ETH il rialzo è stato superiore all’11 per cento. Un passaggio importante, che consente a Ethereum di portare il proprio vantaggio su Ripple a quasi 2 miliardi di capitalizzazione azionaria. Bene anche Bitcoin, in aumento di poco meno del 3 per cento, con un valore di capitalizzazione azionaria che ha raggiunto i 3,7 miliardi di dollari.

Colpo di coda Bitcoin Cash

Dopo Ethereum, la criptovaluta ad aver fatto registrare il rialzo più importante è stata Bitcoin Cash, con quasi il 7 per cento. La capitalizzazione azionaria è salita a 2,3 miliardi di dollari, un valore non molto diverso da quello delle due criptovalute che precedono i BCH in classifica, vale a dire EOS (quinta posizione) e Litecoin (quarto posto), entrambe con oltre 2,6 miliardi di capitalizzazione. Per Bitcoin Cash un segnale che testimonia ancora una volta la forte resistenza della moneta digitale di fronte all’ipotesi di scomparsa dettata in più di un’occasione dopo il fork di novembre.

Solidità Tether, Binance Coin torna a crescere

La certezza della classifica di Coinmarketcap è dettata da Tether. La stablecoin continua a restare intorno ai 2 miliardi di capitalizzazione azionaria, in settima posizione alle spalle di Bitcoin Cash, mantenendo il rapporto 1:1 con il dollaro. TRON inizia a sentire il fiato sul collo da pare di Stellar. Rispettivamente in ottava e nona posizione, TRON e Stellar sono separate soltanto da 50 milioni di dollari. In decima posizione, per la seconda settimana consecutiva, Binance Coin. La criptovaluta dell’exchange Binance è cresciuta del 4 per cento nelle ultime 24 ore, tornando a una capitalizzazione azionaria di 1,3 miliardi di dollari, non lontana dunque da TRON e Stellar.

Tether, con i suoi 2 miliardi, appare al momento fuori portata.

La classifica delle prime 10 criptovalute aggiornata ad oggi 18 febbraio

  1. Bitcoin $3.749,67 (+2,91%)
  2. Ethereum $138,14 (+11,39%)
  3. Ripple $0,310 (+2,85%)
  4. Litecoin $44,57 (+1,71%)
  5. EOS $2,95 (+4,06%)
  6. Bitcoin Cash $130,68 (+6,95%)
  7. Tether $1,00 (+1,26%)
  8. TRON $0,024 (+0,82%)
  9. Stellar $0,080 (+3,01%)
  10. Binance Coin $9,36 (+4,09%)

Ti potrebbe interessare anche: Criptovalute, fase correttiva: Litecoin la peggiore della classifica

Argomenti: , ,