Cresce la produzione industriale dell’Eurozona nel mese di maggio

Nel mese di maggio la produzione dell'Eurozona è cresciuta dello 0,6% congiunturale mentre nella Ue il rialzo è dello 0,5%

di , pubblicato il

Nel mese di maggio la produzione dell’Eurozona è cresciuta dello 0,6% congiunturale mentre nella Ue il rialzo è dello 0,5% (ad aprile -0,7%). Il confronto tendenziale vede rispettivamente un -2,8% ed un -2,3% (dopo -2,4% e -2%). Nel dettaglio dei singoli stati, dal punto di vista congiunturale, in Italia si registra un +0,8%, in Francia -2,1%, in Germania +1,5%. Nel dettaglio delle singole componenti invece, rispetto ad aprile, la produzione di beni di consumo non durevoli nell’Eurozona è aumentata dell’1,7% e nella Ue del 2,2%. Beni capitali +0,9% nelle due zone. Beni di consumo durevoli +0,5% e +0,8%. Beni intermedi +0,3% nelle due zone; Energia -2,3% e -1,7%. Rispetto a maggio 2011, infine, beni di consumo durevoli -6,4% e -4,4%; beni intermedi -3,9% e -3,3%; beni di consumo non durevoli -2,1% e -1,3%; beni capitali -1,a’9% e -1,4%; produzione di energia -1,6% e -2,5%.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Economie Europa

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.