Costo della vita e stipendi: tra affitti e mezzi pubblici le città più care

Le città con gli affitti più cari sono Hong Kong, 3.685 dollari per un appartamento con 2 camere da letto, e San Francisco.

di , pubblicato il
Le città con gli affitti più cari sono Hong Kong, 3.685 dollari per un appartamento con 2 camere da letto, e San Francisco.

Secondo uno studio recente di Deutsche Bank, basato su costo della vita e remunerazioni, in Italia, dopo aver pagato l’affitto o il mutuo, lo stipendio non avanza più di tanto. Emerge anche che Roma e Milano rimangono tra le città più care per fare un weekend di coppia.

Qualità della vita

Dal punto della qualità della vita è sempre la città di Zurigo la migliore secondo lo studio in oggetto seguita da Wellington, in Nuova Zelanda, Copenaghen, Edimburgo, Vienna e Helsinky.

Nella lista anche altre città quali Madrid, Francoforte, Milano e Parigi mentre Roma si trova solo al 40esimo posto. Considerando le due italiane, infatti, è emerso che a costare molto è un weekend per 2 persone in hotel 5 stelle, quindi si parla di un fine settimana di lusso, ma mezzi pubblici e cappuccino al bar sembrano avere un prezzo minore. Tra le città peggiori, anzi la peggiore in assoluto, spicca Lagos, in Nigeria, maglia nera per acquisto di auto, jeans, vestiti e sigarette.

Stipendi

Lo studio analizza poi gli stipendi e Milano e Roma segnano perdite importanti del -10% e -13%, rispetto a Oslo, Parigi, Amsterdam, Vienna e Madrid tra il -11% e il -9%. A livello internazionale a livello di stipendi netti non vanno bene città come Beunos Aires, Istanbul, Johannseburg, Mumbai e New Delhi mentre in alcune città americane come San Francisco, Boston, New York e Chicago questi hanno visto una netta crescita. 

Le città con gli affitti più cari sono Hong Kong, 3.685 dollari per un appartamento con 2 camere da letto, San Francisco, 3.631 dollari per la stessa tipologia e New York 2.909 dollari. In Europa tra le più care per gli affitti Zurigo, Parigi e Londra mentre a Milano e Roma i prezzi medi sono di 1.395 e 1.157 dollari al mese, tolto il costo dell’affitto, quindi, come stipendio rimane in tasca circa 1.023 e 947 dollari.

Oltre al capitolo affitti e stipendi, lo studio si sofferma sul costo di alcuno optional nel nostro paese. Sempre considerando Milano e Roma è emerso che, generalmente, in Italia costa di più acquistare un iPhone rispetto agli Usa così come le spese per l’abbigliamento di alcuni marchi stranieri.

Cara anche la benzina mentre recuperiamo terreno per quanto riguarda il costo dei mezzi pubblici.

Leggi anche: Qualità della vita 2019: le città più e meno costose, la situazione di Milano e Roma

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,
>