Cosa si potrà tornare a fare dopo il vaccino per il coronavirus?

Quando sarà possibile tornare alla normalità dopo l'arrivo del vaccino?

di , pubblicato il
Patente di immunità in primavera: chi potrebbe essere obbligato a vaccinarsi

Che cosa si potrà tornare a fare una volta che sarà arrivato il vaccino in Italia? Nel Regno Unito, è iniziata la distribuzione dei primi vaccini, negli Usa è questione di giorni mentre in Italia bisognerà aspettare gennaio per l’avvio delle prime vaccinazioni. Ci vorrà tempo, come hanno detto più volte gli esperti per tornare alla normalità. 

Quando si tornerà alla normalità?

L’arrivo del vaccino, infatti, come ha sottolineato anche il direttore dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, permette di vedere la luce in fondo al tunnel ma ovviamente non apre la strada ad un libera tutti. Insomma, anche l’arrivo del vaccino permettono di vedere un ritorno alla normalità, ci vorrà tempo per raggiungere l’immunità e di conseguenza tornare alla vita di prima. Va anche ricordato che l’efficacia del vaccino si inizia a vedere dopo 10-12 giorni dalla somministrazione che diventa piena dopo la seconda somministrazione, che avviene dopo circa quattro settimane dalla prima. Ecco perché i tempi sono lunghi. 

Viaggi e spostamenti

Secondo gli esperti, un primo miglioramento dovrebbe arrivare dalla primavera 2021, questo significa poter riorganizzare spostamenti e viaggi e anche le attività commerciali, che più di tutti hanno subito un crollo, potranno tornare a respirare. Meno probabile una normalità relativa ai luoghi affollati e al chiuso, come eventi, concerti e tutto ciò che presuppone un certo numero di persone nello stesso luogo al chiuso senza mascherina e distanza sociale

Difficile pensare ad un ritorno alla normalità in pochi mesi al 100%, questo, almeno, fino a che non si sarà raggiunta l’immunità di gregge. Quello che è certo, è che alcune regole come indossare la mascherina e rispettare il distanziamento sociale saranno realtà ancora per parecchio tempo.

 

Per i prossimi mesi, sarà ancora rischioso incontrare estranei anche se questi eventi diventeranno mano a mano meno rischiosi. Sicuramente andare al ristorante e al bar tornerà ad essere la normalità ma per i primi tempi sempre con la mascherina e il distanziamento come regola base. 

Vedi anche: Spostamenti tra Comuni a Natale e Capodanno verso il sì ma con limiti

[email protected]

Argomenti: ,