Cosa rimane aperto in zona rossa a Natale?

Quali attività rimangono aperte a Natale, l'elenco completo.

di , pubblicato il
Nuovo lockdown

Il governo Conte-bis ha stabilito che in occasione delle festività di Natale l’Italia sarà in zona rossa nei festivi e pre-festivi, mentre nei giorni 28, 29 e 30 dicembre, oltre al 4 gennaio, tutte le Regioni saranno zona arancione. Dopo avervi presentato vari approfondimenti sul Dpcm di Natale, vediamo ora quali saranno gli esercizi commerciali che resteranno aperti in zona rossa durante le feste di fine anno.

Gli esercizi di commercio al dettaglio che resteranno aperti in zona rossa

In primis, resteranno aperti tutti gli esercizi commerciali che vendono prodotti alimentari e bevande, dai grandi supermercati ai minimarket. Ci si potrà poi recare regolarmente in farmacia, attività che rientra tra gli spostamenti per necessità consentiti in zona rossa. Così come accaduto durante il primo lockdown della scorsa primavera, potranno restare aperti anche i tabaccai e i negozi di computer, elettrodomestici, telecomunicazioni ed elettronica di consumi. Inoltre, saranno aperte anche le edicole, le librerie e le cartolerie.

La lista completa

A seguire la lista completa degli altri esercizi di commercio al dettaglio che continueranno a restare aperti in zona rossa nei prossimi giorni:

 

  • negozi di abbigliamento per bambini e neonati

  • ferramenta

  • negozi che vendono articoli igienico-sanitari

  • attività specializzate nella vendita attrezzature e prodotti per il giardinaggio e l’agricoltura

  • fiorai

  • esercizi specializzati per sistemi di sicurezza e illuminazione

  • esercizi specializzati nella vendita di articoli per il tempo libero e articoli sportivi

  • officine e concessionari d’auto

  • negozi di giochi e giocattoli

  • esercizi specializzati nella vendita di articoli ortopedici e medicali

  • erboristerie e profumerie

  • fotografi

  • ottici

  • negozi specializzati nel commercio al dettaglio di combustibile per riscaldamento e uso domestico

  • agenzie funebri

  • negozi specializzati nella vendita di saponi, prodotti per la lucidatura e detersivi

  • attività ambulanti specializzate nel commercio di alimentari, ittici, ortofrutticoli e piante

  • e-commerce

  • distributori automatici

 

Infine, nell’allegato 24 del Dpcm di Natale sono presenti le attività legate ai servizi per la persona che resteranno aperte in zona rossa:

 

  • lavanderie e tintorie

  • barbieri e parrucchieri

  • servizi di pompe funebri

Vedi anche: Zona rossa a Natale e deroghe per le visite solo a parenti stretti

[email protected]

Argomenti: ,