Coronavirus, come cambia la classifica delle città più costose del mondo

La pandemia di coronavirus ha davvero stravolto la classifica delle città più costose?

di , pubblicato il
Coronavirus, come cambia la classifica delle città più costose del mondo

Il coronavirus ha stravolto la classifica delle città più costose del mondo. In prima posizione salgono Zurigo e Parigi, che avanzano di quattro posizione rispetto alla precedente graduatoria e raggiungono in vetta Hong Kong, con un indice WCOL (acronimo per Wolrd Cost of Living) pari a 103. Diminuisce il costo della vita invece nelle metropoli di Singapore e Osaka, che indietreggiano rispettivamente di tre e quattro posizioni.

Tra loro c’è ora Tel Aviv, con due posizioni guadagnate, mentre al settimo posto con lo stesso punteggio di New York (in calo di tre posizioni la città newyorchese) c’è ora Ginevra. Chiudono la top 10 Copenaghen, che entra nella lista delle 10 città più care del mondo con un balzo di due posizioni, e Los Angeles, che al contrario cede un posto.

La classifica delle città più costose del mondo

  • Zurigo: 103 (+4)

  • Parigi: 103 (+4)

  • Hong Kong: 103 (=)

  • Singapore: 102 (-3)

  • Tel Aviv: 101 (+2)

  • Osaka: 101 (-4)

  • Ginevra: 100 (+3)

  • New York: 100 (-3)

  • Copenaghen: 96 (+2)

  • Los Angeles: 96 (-1)

 

*indice WCOL (World Cost of Living)

Le città dell’Europa occidentale sono diventate più care

Il rapporto di WCOL è chiaro: le città dell’Europa occidentale sono diventate più care durante la pandemia di coronavirus, mentre quelle degli USA e dell’Asia hanno intrapreso un percorso contrario. Lo scorso anno Singapore e Osaka erano a braccetto al primo posto, ora invece insieme a Hong Kong in prima posizione ci sono due città europee come Zurigo e Parigi. La Svizzera corre veloce, piazzando due città nella top 10 di WCOL: infatti, oltre a Zurigo c’è anche Ginevra, cara quanto New York.

Ma non è finita qui, perché l’Europa piazza in classifica anche un’altra città: Copenaghen, la capitale danese, che raggiunge lo stesso indice WCOL della California e si piazza al nono posto, alle spalle di New York.

In tutto, ci sono quattro città dell’Europa occidentale, quattro dell’Asia (se includiamo anche Tel Aviv) e due degli Stati Uniti d’America.

Vedi anche: Le città italiane più care per comprare casa nel 2020

[email protected]

Argomenti: , ,