Copertina Maurizio Crozza, Ballarò puntata 23 aprile 2013: dal gattopardo al gatto morto

Il discorso di Napolitano e i politici sadomaso che applaudono quando vengono rimproverati

di Alessandra De Angelis, pubblicato il
Il discorso di Napolitano e i politici sadomaso che applaudono quando vengono rimproverati

Questa settimana ha offerto molto materiale a Maurizio Crozza per preparare la copertina che ha aperto la puntata di Ballarò di ieri, 23 aprile 2013. L’argomento di politica interna principale non può non essere la rielezione di Giorgio Napolitano: il comico genovese ironizza, immaginando che in Francia venga votato Napoleone. Crozza ipotizza che la cerimonia con il passaggio di carica tra il vecchio e il nuovo Presidente si sia svolta nella sala degli specchi.

Applausi a Napolitano: ipocrisia o sadomaso?

Poi prende poi spunto dal discorso di Napolitano che si è commosso ma ha anche colto l’occasione per mettere in riga la classe politica rimproverandola per l’atteggiamento tenuto. Per lui applausi scroscianti: ognuno pensava che non fosse diretto a lui. Berlusconi ha commentato il discorso come il “più ineccepibile” mai ascoltato. Ma lui dov’era negli ultimi venti anni? Perfino Calderoli, autore della legge elettorale, applaudiva quando Napolitano accusava la platea di non averla modificata in maniera tempestiva. Crozza fa il paragone con quello che accadeva quando da piccolo sua madre lo sgridava; “Se provavo disgraziatamente ad applaudire, mi arrivava una manata e mi gonfiava la faccia… perchè non è che se finiva a larghe intese con mia madre. Si finiva a larghe sberle”

Il Pd senza Bersani vince

La copertina si chiude con l’unico dato politico certo di questi giorni: le dimissioni del leader del Pd. Crozza si rivolge a Debora Serracchiani, ospite di Floris in studio, facendole notare che non appena Bersani si è fatto da parte lei ha vinto in Friuli Venezia Giulia. Sarà un segno? “Ragazzi siam mica qui a consolare la vedova nera!”

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Politica