Conti correnti Amazon: Jeff Bezos rivoluziona anche il sistema bancario

I conti corrente di Amazon diventano realtà? Ecco la nuova idea di Jeff Bezos che potrebbe cambiare tante cose.

di Chiara Lanari, pubblicato il
I conti corrente di Amazon diventano realtà? Ecco la nuova idea di Jeff Bezos che potrebbe cambiare tante cose.

La scalata di Amazon prosegue inarrestabile. Secondo un recente approfondimento condotto dal Wall Street Journal, il colosso di Jeff Bezos starebbe parlando diffusamente con la JP Morgan e la Berkshire Hathaway (con quest’ultima avrebbe già siglato un’intesa di massima) per la creazione di un prodotto tutto nuovo: i conti correnti Amazon. Il prodotto è rivolto principalmente a tutti gli utenti iscritti su Amazon che non dispongono di un conto corrente. Bezos, dunque, guarda da un lato ai giovani, dall’altra parte allo sconfinato mondo della finanza, scosso nell’ultimo periodo dal fenomeno delle criptovalute, di cui ogni giorno vi proponiamo lo speciale della top 10.

Dall’orologio eterno alla finanza

L’ultima idea di Jeff Bezos aveva avuto per protagonista il concetto di eternità. Un concetto espresso dalla costruzione di un orologio che, nell’ordine delle idee dell’inventore, dovrà durare qualcosa come 10.000 anni. Questo significa che chi – tra mille anni (per fare un esempio) – guarderà l’orologio, avrà come punto di riferimento Jeff Bezos, un illuminato imprenditore statunitense che sta cercando di rivoluzionare anche il sistema bancario, dopo aver sconvolto il mercato dell’e-commerce. Forte del suo brand, il proprietario Bezos punta a trasformare Amazon in una realtà onnipresente nei vari settori dell’economia. Possibilmente, con successo.

Amazon rivoluziona la sanità: ecco i medicinali low cost senza obbligo di prescrizione medica

Nell’approfondimento a cura del Wall Street Journal, viene indicata la percezione positiva che gli utenti statunitensi hanno dell’idea rivoluzionaria di Bezos, quella di offrire loro dei prodotti simili ai conti correnti. Il 45 per cento degli intervistati, infatti, si è detta disponibile a utilizzare il servizio Amazon come il loro principale conto corrente. Una novità che andrebbe a rivoluzionare l’intero mercato bancario negli Stati Uniti. Appare non conoscere soste il cammino illuminato di Jeff Bezos, che dopo aver dominato il commercio online sta mettendo pressione anche sul commercio fisico e la logistica. A breve – facile immaginarlo – anche sulla finanza.

Leggi anche: Amazon: quanto è costato l’orologio che durerà 10 mila anni

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Economia Italia, Economia USA

I commenti sono chiusi.